Nel cuore dei Vergini il Palazzo de Liguoro (Via Arena alla Sanit , 12), dietro l’infaticabile guida di Paola de Liguoro, compie il suo dovere di testimone culturale, promuovendo interessanti iniziative finalizzate al riscatto di un’identit  antichissima, insieme nobile e popolare, deturpata da cattiva fama e pregiudizi.

XXVIII Tableaux Vivants, presentato da AltArt in collaborazione con Cantieri Stupore e Malatheatre, per la regia di Ludovica Rambelli è la performance più recente. Gli attori del “laboratorio di ricerca corporea” dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, con pochi e semplici elementi (stoffe ed oggetti di uso comune) hanno ricreato 23 tele del Caravaggio, tra cui “La Deposizione”, “Le Sette Opere di Misericordia”, “Giuditta e Oloferne”, “Bacco”e “Narciso”, riproponendo fedelmente le ambientazioni dello studio del pittore. Le tele, ricomposte a vista attraverso i movimenti dei performers, scelti tra modelli, scenografi, attrezzisti della messinscena, si sono tradotte nella fissit  perfetta del quadro nell’istante di uno stop per restituire a pieno l’emozione dell’opera.

In scena Alba Fagnano, Roberta Ferrante, Carmine Ferrara, Andrea Fersula, Laura Lisanti, Susy Musella, Paolo Salvatore, Maria Flora Velotti.

Indietro nel tempo troviamo gli incontri di cineforum “Cinema e citt “, un ciclo tematico, basato sul rapporto tra cinema e citt , conclusosi il 31 gennaio con la proiezione di “Mi manda Picone”. Ciascun film è stato introdotto da studiosi e addetti ai lavori, che hanno analizzato i modi e i tempi in cui i registi hanno contribuito alla speciale relazione esistente tra la settima arte e il contesto urbano.

Il 5 marzo partir  una serie di incontri di letture dantesche. Tre canti dell’Inferno (il decimo, il dodicesimo, il trentesimo) saranno riletti da alcuni professori di letteratura italiana alla luce delle interpretazioni di Kafka, Borges, Primo Levi ed altri scrittori ed intellettuali.

Gli appuntamenti 5 marzo alle 2000; 11 marzo alle 1830; marzo alle 1830. (Orari da verificare).

Spettacoli, concerti ed eventi di ogni tipo purch di natura culturale per investire nella storia e in un posto nel futuro che i Vergini e la Sanit  giustamente rivendicano questa è la coraggiosa scommessa di Palazzo de Liguoro.

Nelle foto, alcuni momenti dei Tableaux Vivants