Un nuovo abbraccio tra Napoli e Parigi. Grazie a Eduardo De Filippo. Una delle sue più celebri commedie arriva direttamente dalla Francia e approda sul palcoscenico dell’istituto farncese di via Crispi 86, a Palazzo Grenoble, nella sala Dumas, venerdì 15 dicembre, alle 20, nella traduzione di Huguette Hatem. Mediante Instant Mix  che  è un progetto teatrale europeo nato da un’idea di Anne Berelowitch, lanciato dalla Compagnia “L’Instant même”, nell’ambito di Europa creativa, il programma dell’Unione Europea dedicato al settore culturale e creativo per il periodo 2014-2020.
Instant Mix è strumento di creazione, formazione e ricerca in divenire, che intende offrire a tutti un teatro che faccia spazio alla vera diversità di lingue e culture. Tra gli obiettivi principali, la diffusione e  distribuzione di pièce recitate in differenti lingue.
A dirigere Natale in casa Cupiello / Noël chez les Cupiello  è la stessa  Anne Berelowitch, affiancata nella regia da Raffaele Parisi. Lo spettacolo è una coproduzione delle compagnie Cie Instant Même e Murìcena Teatro. L’evento è organizzato con il patrocinio morale dell’assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli (ingresso libero fino a esaurimento posti, basta presentare un documento d’identità).
Noel Chez Les Cupiello è stato proposto al pubblico francese lo scorso 30 novembre, durante la manifestazione ai Ranim (Rencontres d’automne nomades interculturelles et multilingues”. La commedia fa parte della cosiddetta “traduction en acte”, completamente recitata dagli attori in due lingue differenti (francese e napoletano).
Tra mito e verità, la messinscena della compagnia (formata da 5 attori napoletani e 5 attori francesi, foto)  mette al centro il personaggio di Luca Cupiello cui dà origine francese. La famiglia napoletana vive solo quando Luca è in scena, commenta e vive le situazioni che avvengono nella famiglia reale. I componenti interagiscono con Luca, intervengono per modificare il corso degli eventi e  a volte  diventano coro,  in una  simbiosi di lingue.
La rappresentazione arriva anche alle scuole. Le mattine del 14 e 15 dicembre se ne terranno due dedicate esclusivamente a medie e superiori. Gli studenti di dieci istituti di Napoli e provincia potranno assistere allo spettacolo e partecipare a due atelier con la compagnia, confrontandosi in francese con gli attori dello spettacolo.
Per saperne di più
http://www.instantmix.eu/
 www.muricenateatro.com