Prosegue il progetto d’arte di Rosa Panaro al Pan. Dopo l’inaugurazione della mostra “A bbona ciorta”, a cura di Clorinda Irace, che ha accompagnato la citt  lungo tutte le festivit  natalizie con simboli apotropaici e di buon auspicio per l’anno appena cominciato, l’evento si conclude con la presentazione al pubblico, lo scorso gioved 9 gennaio, del calendario della mostra.
Come segno tangibile dell’evento espositivo, l’associazione no profit “Tempo Libero” ha realizzato un calendario con le foto delle opere esposte, attraverso il crowdfounding, una pratica molto diffusa oltralpe che permette di contribuire a un progetto attraverso la donazione di tante piccolissime cifre, linfe vitali per l’arte in un momento storico affannoso e bisognoso dal punto di vista economico e dei valori sociali.
Il calendario porta i nomi di tutti coloro che hanno sostenuto economicamente il progetto e coloro che hanno acquistato almeno tre quote hanno ricevuto in dono un piccolo cuore di ceramica realizzato dalla Panaro e ispirato all’opera “360”un grande calendario a parete composto da 360 cuori sacri che ricordano gli ex-voto, ognuno dei quali porta inciso sulla terracotta il nome del Santo di riferimento. Il ricavato delle vendite del calendario sar  utilizzato per dar vita a un progetto d’arte per la Terra dei fuochi, tanto cara all’artista, nativa di Casal di Principe.
L’idea è di creare una “Life strip” ovvero una grande striscia di tela composta da tante piccole tele di formato A4 ognuna realizzata da artisti differenti natii della martoriata terra e non. Sar  la stessa Panaro a ricucire insieme i “frammenti” d’artista. Per la selezione dei partecipanti sar  pubblicato un bando ufficiale sul sito del Pan. L’installazione partir  da Napoli per poi essere esposta nel resto d’Italia e nelle principali capitali europee con l’obiettivo di dar voce, attraverso la forza comunicatrice dell’arte, a tutte le positivit  che questa terra ha in se, alle milioni di persone che ogni giorno combattono la propria battaglia per la sopravvivenza con cuore, trasparenza e tanta creativit . possibile acquistare il calendario (che è accompagnato da testi di Nino Daniele, Clorinda Irace, Gabriele Frasca, Donatella Gallone, Ugo Piscopo e Maria Roccasalva) attraverso il sito www.produzionidalbasso.com/pdb_3176.html

Info e contatti info@associazionetempolibero.it

Nelle foto di Nando Calabrese, la presentazione del catalogo di Rosa Panaro al Pan Clorinda Irace con l’attrice Antonella Stefanucci, l’artista con Maria Lorenzi, presidente della commissione comunale della cultura e seduta tra il pubblico