La Mostra d’Oltremare ospiter  la 17 edizione di Napoli COMICON, dal 30 aprile al 3 maggio 2015, i padiglioni e lo spazio esterno dell’ente fieristico esibiranno una nuova figura chiave per il Festival del fumetto il Magister, un’icona di riferimento per gli appassionati. L’introduzione di questa nuova figura sar  battezzata da uno degli autori più importanti al mondo Maurilio Manara (detto Milo), il più noto fumettista italiano conosciuto anche all’estero (che inaugura oggi, mercoled 29 aprile, alle 19 il salone del fumetto al Pan di via dei Mille 60 con il sindaco de Magistris e il direttore di Napoli Comicon Claudio Curcio negli spazi dove è stata allestita la sua mostra “Le stanze del desiderio”).
Il programma comprende una grande mostra su Fumetto & Stampa, articolata in un percorso di 4 principali sezioni dalla grande rivista Linus, passando per gli autori di Futuro Anteriore, fino ad arrivare al Graphic Journalism di Becco Giallo, grandi ospiti internazionali come Yoshiki Tonogai, Ryuhei Tamura, Kaare Andrews, Mike McKone, Kevin O’Neill, oltre agli italiani Leo Ortolani, Sio, Tanino Liberatore e tanti altri. Oltre alla presenza delle principali case editrici di fumetto italiane vi sar  l’anteprima cinematografica del Libro Della Vita e la cosplayer di fama internazionale Reika.
Al Salone internazionale del fumetto sar  presente anche la Warner Bros. Verranno presentati, per la prima volta in Europa, due veicoli originali provenienti direttamente dal set “MAD MAX FURY ROAD”. Verr  presentata, inoltre, in anteprima una puntata inedita della serie Tv “Gotham”.

A questo XXVII appuntamento arriva anche il Premio Spaccanapoli, il riconoscimento che premia la migliore produzione fumettistica partenopea del 2014.

COMICON e la webzine di eventi e cultura Spaccanapoli Online ( www.spaccanapolionline.com) presentano il premio alla miglior produzione dell’anno appena trascorso, rivolto ai fumettisti partenopei che si sono distinti sul territorio nazionale e all’estero.
Un riconoscimento che fino a oggi è mancato nell’ambito della manifestazione, che da sempre guarda al panorama nazionale e internazionale e che va ad affiancarsi agli ormai storici premi Micheluzzi, dedicati alla memoria del fumettista istriano, e IMAGO Concorso di Fumetto e Grafica per studenti in et  scolastica amanti del disegno.

Un’area specifica sar  dedicata alle arti moderne e pop provenienti dall’Estremo Oriente. L’Asian village occuper  un padiglione, il palco esterno e la Sala Incontri Kappa Magazin.

Quest’anno gli spazi di Gamecon si allargano a ben due padiglioni, rispettivamente dedicati al Gioco e al Videogioco. Sotto la direzione culturale di Legacy e il supporto di Ludofficina, con ospiti di prestigio come Rob Alexander, Andrea Chiarvesio e Pierluca Zizzi.

Gli ingressi saranno tre Piazzale Tecchio per tutti, Viale Kennedy per accreditati e abbonamenti e Via Terracina per tutti (ingresso consigliato per il parcheggio).

Biglietto abbonamento20,00 euro
Biglietto giornaliero 10,00 euro
Biglietto ridotto 7,00 Euro per under 12 e over 65
Gratuito per i bambini sotto i 6 anni

Per saperne di più
www.comicon.it

Nelle foto, in alto, Manara. In basso, Ortolani e Tonogai