Siamo in via Filangieri 2, al Salottino Orchidea, un graziosissimo locale “decadente”, nel cuore della bella Napoli: la libera associazione di idee e passioni “Passiodea” presenta il calendario degli eventi 2010 2011.

Passiodea è un’associazione culturale che, collaborando con il “Grancaffè La Caffetteria” di piazza dei Martiri e altre associazioni, cerca oggi di ristabilire il piacere del convivio, del dialogo culturale in salotto, del libero scambio di idee e di pensieri, su temi moderni e contemporanei, da concordare insieme con amici, collaboratori e partners.

Il programma del prossimo anno verte, come ogni anno, su un tema principale, da cui si snoderanno poi idee, incontri, laboratori, conferenze e altri eventi culturali di qualsiasi tipo. Per il 2011 il “filo rosso” sar  proprio il viaggio.

Il viaggio inteso in vari modi possibili, ma soprattutto il viaggio folcloristico e quello interiore.

“Il viaggio con s stessi spiega Dora Celeste Amato, giornalista, scrittrice e cara amica dell’associazione – quello che ti spinge a conoscere nuovi luoghi, nuove culture, nuove persone. Il viaggio per un paese diverso, il viaggio dell'”ignoranza”, della non conoscenza, della scoperta. Ogni anno bisognerebbe partire da soli, taccuino alla mano, e tanta voglia di conoscere e scoprire la diversit  che esiste nel mondo.”

Ma l’associazione intende concentrarsi anche sul mondo esterno sulla realt , sulla societ : “partendo dal “folclore”” spiega Vanina Zaccaria – “è possibile andare a fondo nella cultura, nell’identit  sociale e nella scoperta delle origini di un determinato luogo, cercando di analizzarne usi e costumi”. Questo sar  fatto attraverso spettacoli, incontri e discussioni su tradizioni e abitudini di paesi orientali, sudamericani, europei.

Il primo incontro si terr  il 16 ottobre, con protagonista il cantante napoletano Salvatore Esposito.

Novit  per l’anno il “Laboratorio di Poesia”, organizzato dal docente universitario (per l’Universit  degli Studi di Napoli Federico II) Francesco D’Episcopo: gli incontri inizieranno l’11 novembre, con ricorrenza mensile. Letture, incontri, discussioni, per dimostrare come la poesia possa essere “il viaggio della parola”.

Per info www.passiodea.it/

Nella foto (di Maria Volpe Prignano), il “Grancaffè La Caffetteria” di piazza dei Martiri

L’INCONTRO/ A COLLOQUIO CON LA LETTERATURA

Domani, mercoled 6 ottobre ,alle 15.30, nella lsala degli Angeli dell’Universit  Suor Orsola Benincasa di Napoli prender  il via il Quarto Colloquio internazionale di Letteratura.
Prosegue all’Universit  degli Stud Suor Orsola Benincasa un progetto di ricerca sulla storia delle parole nella nostra tradizione letteraria.

Nei Colloqui, che hanno cadenza biennale e si svolgono in tre giornate del mese di ottobre, viene analizzato, attraverso relazioni di specialisti, un lemma particolarmente significativo nella letteratura italiana. Gli interventi e le discussioni di ciascun Colloquio, nel loro insieme, intendono tracciare la storia del valore assunto dal lemma prescelto nelle opere letterarie e nei dibattiti critico-letterari italiani dal Medioevo all’Et  contemporanea.