Non toglie il disturbo, il circolo Arci Ferro 3 di Scafati, ma si concede solo una pausa estiva. E prima dell’interruzione di stagione d  appuntamento al pubblico domenica 9 giugno alle 19 con la mostra “Venturo” di Peppe Pappa, curata da Stefano Taccone.
L’esposizione si inserisce nell’attivit  di Di.st.urb (distretto di studi e relazioni urbane/in tempo di crisi) che d  spazio alle arti visive all’interno del circolo culturale, proponendosi come luogo di aggregazione e di confronto sui linguaggi dell’arte.
Nel prossimo incontro, sotto i riflettori un artista napoletano che inizia a camminare sul pianeta artistico nella seconda met  degli anni sessanta partecipando al clima animato del Gruppo Studio P.66, procedendo sul fianco dolente della lotta operaia e degli scempi da Piano Regolatore e interrogandosi sulla creativit  vista come pratica critica e esercizio politico, capace di contribuire al cambiamento della societ .
Il nucleo r-esistenziale degli esordi sopravvive nel suo duplice discorso di autore e curatore di mostre. I lavori esposti recuperano locandine di alcuni capolavori del cinema russo, nati nel clima delle avanguardie, prima del soffocante realismo socialista, intersecate in una sorta di collage rivisitato dalle nuove potenzialit  del digitale da frasi che riflettono sulle idiosincrasie del sistema. Frasi volutamente orfane, trasformate in pensieri da condividere. Nel catalogo di “Venturo” scritti di Stefania Achella, Mario Franco, Stefano Taccone.

Per saperne di più

Responsabile comunicazione Carla Rossetti T 338 34 86 321 infodisturb@gmail.com

Circolo Arci Ferro3, Corso Nazionale 131 (primo Piano) Scafati (Sa)
Dal 10 giugno al 7 luglio

orari 11.30 – 13.00/18.00 – 22.00 Chiuso il luned
Si consiglia di prendere appuntamento

In foto, particolare dell’invito alla mostra