Sinergia all’insegna di Piano City Napoli che si svolgerà questo weekend (dal 23 al 25 marzo). Così si avvia il patto della bellezza tra due musei: il Filangieri e quello del tesoro di San Gennaro, uniti da un unico direttore, Paolo Jorio. Sarà proprio il format ideato da Andreas Kern (un’invasione musicale urbana) l’occasione per promuovere la sintonia culturale tra le due strutture museali poco distanti tra loro, in via Duomo, con un biglietto unico che costerà 8 euro, visite guidate comprese.
 Si parte dal Filangieri che sabato 24 celebrerà la sua primavera artistica ospitando nel quattrocentesco Palazzo Como concerti dalle 11, con ingresso libero: sarà anche  possibile visitare la meravigliosa Sala Agata (foto, con un ticket di soli 3 euro e visite guidate gratuite).
Ascoltare musica attorniati da capolavori: un’opportunità unica per scoprire o riscoprire l’idea rivoluzionaria dell’illuminato Principe Gaetano Filangieri che, creando il suo museo in anticipo sui tempi, nel 1888, volle dare impulso alla trasformazione delle eccellenze artigianali napoletane fondando pure le Officine Meridionali.
Il Filangieri è galleria d’arte straordinaria con dipinti dal cinquecento all’ottocento, armi e armature di tutto il mondo collezionate nei secoli, una delle più importanti collezioni di porcellane, una biblioteca con 30.000 volumi, statue, tessuti, manufatti antichi.
Un appuntamento da non perdere che offre spunto per allungarsi fino al Museo del tesoro di San Gennaro e ammirarne il patrimonio che il mondo ci invidia. Gioielli meravigliosi come la mitra forgiata da Matteo Treglia: il copricapo, realizzato dal maestro orafo nel 1732,  abbaglierà il pubblico cole le sue 3694 pietre preziose, 358 diamanti e 43 smeraldi, su una base di oro e argento.
Ecco il programma dei concerti
Ore 11 Federica Maria Arcifa, 30 minuti, classica
Ore 11.30 Antonio Somma, 30 minuti, classica
Ore 12 Adam Boeker, 30 minuti, classica
Ore 12.30 Aldo Roberto Pessolano, 30 minuti, classica
Dalle 16 alle 18 il concerto degli allievi del liceo Margherita di Savoia di Napoli:
Simone Vitiello, Luigi Diana, Andrea Longo, Daniele Michelini, Mercede Improta, Gaetano Riccio, Edoardo Montone, Francesco Nicolaj Piemonte, Alessia Leone, Nancy Crisalide, Francesco Pio Bakiu, Andrea Russo, Luigi Basilisco, Angelo Riccio, Sara Iovine, Ilaria Lanzetti, Alessia Barletta, Simone Vernata.
Per saperne di più e prenotare
tel. 081294980
https://www.museosangennaro.it/