Giovani d’Europa lanciano da Napoli un messaggio di solidariet  alla Grecia. Domani 16 luglio, alle 17, in piazza del Gesù, presso il punto Informagiovani Itinerante del Comune di Napoli, l’assessore alle politiche giovanili Alessandra Clemente incontrer  gli organizzatori ed i partecipanti di “Empowering U2 Lead”, un progetto multinazionale finanziato dall’Unione Europea attraverso il programma Erasmus+ per dare, insieme, un messaggio di solidariet  e di vicinanza ai giovani greci, colpiti dalla crisi.
L’incontro internazionale è alla sua settima edizione e per la prima volta si tiene in Italia. Il progetto vede il coinvolgimento di quattordici realt  del mondo giovanile con sede in tutta Europa, coordinati dall’associazione napoletana CallystoArts, guidata da Francesco Micera e Roberto Masullo. Decine di giovani provenienti da diversi Paesi europei sono, dunque, a Napoli in questi giorni per un progetto di mobilit  e cooperazione internazionale che ha come obiettivi quelli di sviluppare capacit  leadership nei giovani e potenziare le loro competenze per farli diventare coordinatori di gruppi giovanili nei proprio territori.

Nella foto, Atene in piazza contro i creditori europei