Dedicati alla memoria di Franco Nico, fondatore del Sancarluccio, gli eventi musicali promossi dall’Associazione Area Arte e inseriti nella rassegna “Tempo di Natale” organizzata dal teatro napoletano di via San Pasquale a Chiaia. Domani, 29 dicembre, alle 20, nell’abside della basilica reale e pontificia di San Francesco di Paola in Piazza del Plebiscito, si terr  l’ultimo concerto di Convivio armonio 2011- Autunno barocco .
.
Protagonista della serata l’ensemble “Le musiche da Camera” che presenta un programma incentrato sulla riproposta in prima esecuzione moderna di brani di musica, sacra e strumentale, di Davide Perez, autore della scuola napoletana del 700.
Costituito nel 1993 da musicisti napoletani dediti alla ricerca nel campo della musica antica, l’ensemble ha indirizzato sin dalla fondazione la propria attivit  verso la riscoperta di brani inediti o poco conosciuti di compositori napoletani dei secoli XVII e XVIII, con esecuzioni basate sul recupero della prassi esecutiva barocca.
Napoletano di nascita, Perez studiò nel Conservatorio di S. Maria di Loreto con Francesco Mancini, Giovanni Veneziano e con Francesco Barbella. Uno dei più importanti compositori italiani di opera seria e di musica sacra del settecento in Europa, attivo in particolare in Italia (Napoli, Roma e Palermo in qualit  di maestro nella Cappella Palatina) e alla cortepPortoghese.
Dopo l’apertura del concerto con una benaugurante Pastorale strumentale di Anonimo, l’esecuzione di quattro opere di Perez i. Una Sonata concertata per Violino con ripieni e basso, il Nisi Dominus per soprano e archi, il concerto a Flauto tra versiere e archi (recentemente inciso dall’Ensemble in un cd di prossima pubblicazione dedicato alla scuola flautistica napoletana del 700), e la Salve Regina per Alto con archi e basso continuo.
Finale con il duetto tratto da “Sperno Gregem” del sannita di scuola napoletana Carmine Giordano, cui Area Arte e il gruppo Le Musiche da Camera nel 2008 hanno dedicato la sezione anniversari, riscoprendone le opere.
Imperdibili suggestioni di feste ancora in corso.

Per saperne di più

www.lemusichedacamera.it
www.teatrosancarluccio.com

In foto, l’ensemble "Le Musiche da camera"