Notte sotto le stelle nell’Arena di Artecard, un piccolo teatro moderno montato nella palestra grande degli Scavi Archeologici di Pompei, della rassegna di concerti, teatro e musica a cura di Luigi Gallo realizzata per le visite serali di Campania By Night. Domani, gioved 4 agosto e venerd 5 Iratxe Ansa e Igor Bacovich, due ballerini freelance che da anni coltivano insieme lo studio del movimento del corpo esibendosi in tutto il mondo, propongono per Pompei un duetto che è allo stesso tempo un assolo. Due corpi indipendenti s’incrociano e s’intrecciano un po’ per gioco un po’ per caso in una performance ispirata alle eruzioni vulcaniche.

Prima della performance alle 22, la visita guidata notturna dalle 20.30 in programma fino al 16 settembre di una parte degli Scavi. Si parte dalla Palestra Grande con la visita inclusa della mostra “Egitto Pompei”, nata dalla collaborazione tra la Soprintendenza di Pompei, il Museo Egizio di Torino ed il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, dedicata ai culti e agli elementi egizi che si diffusero in tutto il Mediterraneo e ne influenzarono la cultura greco-romana.
Il fascino di Pompei continua nella seconda tappa del tour, con le due domus, recentemente restaurate, di Octavius Quartio, con il suo meraviglioso giardino decorato da statue allusive all’Egitto, e della Venere in Conchiglia, con i suoi splendidi affreschi. Quarta tappa del percorso sar  la Praedia di Giulia Felice, complesso edilizio organizzato come una “villa urbana” e caratterizzato da una sala da pranzo estiva decorata con pitture rappresentanti paesaggi di terre lontane.

Per saperne di più
www.campaniabynight.it

prenotazione obbligatoria

In foto, Iratxe Ansa e Igor Bacovich