Spegne dieci candeline quest’anno, la scuola di giornalismo del Suor Orsola Benincasa a Napoli e lancia il sesto biennio. Mentre il Premio Pisacane proclama vincitore del 2013 il suo direttore, Paolo Mieli, con un riconoscimento anche ai libri inchiesta prodotti dagli allievi della scuola che lo storico/giornalista dirige sin dalla nascita.
Venerd 9 agosto nella villa comunale di Sapri si svolger  la cerimonia di premiazione che concluder  il dibattito sul Mezzogiorno (alle 21.30) cui prenderanno parte, con Mieli, il viceministro Vincenzo De Luca e il sindaco di Sapri, Giuseppe del Medico, coordinati da Francesco De Sanctis, presidente del Centro Studi Carlo Pisacane e direttore del centro di ricerca sulle istituzioni europee dell’Universit  Suor Orsola Benincasa. Una serata all’insegna della cultura, condotta da Daria Scarpitta (di 105 TV4) con spazio alla musica del quartetto Rossini.
Grande firma (dagli esordi all’Espresso fino alla direzione de “La Stampa” e poi per dieci anni del “Corriere della Sera”), Mieli viene premiato per la sua spiccata inclinazione all’indagine storica, applicata anche al giornalismo.

Per saperne di più sul bando di partecipazione alla scuola di giornalismo
www.unisob.na.it/giornalismo

In foto, Paolo Mieli