Una buona risata fa bene, è noto a tutti, anche se talvolta ridere – e far ridere – sembra tanto difficile. Il teatro Totò ha presentato alla stampa nella sala della loggia del Maschio Angioino la stagione invernale 2009/2010 e il Festival “Ridere”. Caso più unico che raro alla conferenza stampa erano presenti tutti gli attori coinvolti nella rassegna: Patrizio Rispo, Giacomo Rizzo, Caterina De Santis, Gloriana, Gino Rivieccio, Mario Porfido e molti altri. Un’occasione davvero imperdibile quella di trovare insieme tanti volti noti della canzone e del teatro. Segno di attenzione e di grande affetto nei confronti dei napoletani. Una stagione tutta da scoprire quella del teatro comico di Napoli.
Il Totò afferma Gaetano Liguori, direttore artistico del teatro – rappresenta da un quindicennio una palestra per quanti si sono voluti cimentare nel mondo del teatro, trampolino di lancio di molti volti noti che hanno raggiunto il grande schermo. Il teatro Totò vuole rappresentare anche l’incentivo per una programmazione meno rapsodica e più organica, nella quale anche il San Ferdinando possa essere protagonista. Passione e sinergia, accompagnate dalla piena libert  artistica degli attori sono la cifra degli spettacoli che si alterneranno durante la stagione.

Il cartellone si inaugura il 29 ottobre con lo spettacolo Caffè corretto, con Caterina De Santis, Rosario Verde e Fabio Brescia. Dal 26 novembre al 5 dicembre andr  in scena Sushi (pezzi di teatro a crudo). Il titolo ci fa gi  sorridere di gusto. Lo spettacolo di Natale, se cos lo vogliamo battezzare, sar  la commedia La banda degli onesti di Mario Scarpetta, con la regia di Giacomo Rizzo. A seguire Gino Rivieccio con Sali e t’abbacchi, Gloriana con Ricchi in canna e poveri sfondati. Dal 18 al 28 marzo Antonella Elia, Mario Brancaccio e Sergio Solli presenteranno Santarella. La stagione si concluder  con la commedia Se devi dire una bugia dilla grossa di R. Cooney con Patrizio Rispo e Mario Porfido.

Ma l’impegno culturale del teatro Totò non si ferma qui: come tutti gli anni, presenta la diciannovesima edizione del Festival del Teatro comico e del Cabaret che ha come location la splendida sede del cortile del Maschio Angioino. Una serie di spettacoli che allieteranno le serate estive di quanti restano e di chi viene a Napoli. Si parte il 7 agosto e si concluder  il 6 settembre con Festa di Piedigrotta. Tutte le sere ci sar  uno spettacolo. Insomma non ci si potr  annoiare, per fortuna!

Per informazioni
www.teatrototo.it

In alto la locandina dell’evento