La creativit  si sviluppa tra i banchi di scuola. Lo conferma la mostra “Museounder 14arte contemporanea” che s’inaugura domani (5 dicembre) alle 18 al Pan (via dei Mille 60- Napoli). Fino al 23 dicembre saranno esposti duecento lavori (dipinti, collage e sculture) realizzati dagli allievi delle scuole di I grado del Comune di Villaricca – Comune di Pozzuoli e Comune di Bacoli. Con il curatore Giuseppe Panariello, intervengono Ottavio Lucarelli , Antonella Di Nocera, Annamaria Palmieri, Domenico Falco, Donatella Trotta, Renata Caraglia e Armida Parisi.
Un Museo virtuale dedicato alla meravigliosa ai ragazzi e alla loro capacit  creativa. L’evento è organizzato con il Patrocinio morale di Regione Campania – Provincia di Napoli – Comune di Napoli – M.I.U.R. U.S.R. per la Campania Direzione Generale – Associazione Giornalisti della Campania -Assostampa Campania – Gruppoassociatipubblitaf advertising – Comune di Villaricca.
Incontro con le parole, invece, al Maschio Angioino. Dove Vincenzo Mattei, scrittore, blogger e giornalista free lance che vive al Cairo dal 2006, presenta domani, con Francesco Romanetti, nell’antisala dei baroni, alle 17.30, il libro “Le voci di piazza Tahrir” (edito da Poiesis). Il volume raccoglie gli interventi su Il Manifesto e la sua esperienza durante la Rivoluzione egiziana. Il lettore si trova coinvolto in un racconto personale dei primi successi di Tahrir. Guidato dalle voci dei protagonisti, scrittori, artisti, blogger e politici (tra cui l’attuale Presidente Mohamed Morsi) intervistati dall’autore durante l’evolversi delle vicende, tra speranze e successive disillusioni.
Dalla cronaca alla poesia. I versi di Anna Maria Petrova – Ghiuselev, giornalista, attrice, produttrice cine-tv sono proposti nel libro “Fiori e spine di Via Egnata” (Edizioni Tracce) che si presenta alle oggi alle 18 sotto i portici di piazza del Plebiscito, alla libreria Treves. Partecipano Antonio Filippetti e Carlo Di Lieto. Con l’autrice, Aldo Spina legge alcune liriche.