Nelle mie case, nelle mie strade, nella mia vita, sempre ho ascoltato storie di misere miserie.
Sembra tutto scontato, la parola debito, usura, ricatto, il vendere la propria dignit .
Quando ero piccolino(tanti tanti anni fa’) facevo di mestiere o’ casanduoglio, ci il garzone del salumiere. Il mio compito era quello di andare casa per casa e prendere l’ordinativo per poi ritornare e portare quello che le signore mi avevano chiesto.
Ricordo che la gente aveva fiducia in questo piccolo ometto educato e discreto.
Facevano i loro discorsi da adulti, senza crearsi il problema della mia presenza.
E siccome la mia anima è sempre stata curiosa, facevo attenzione a quelle frasi del tipo
” O’debbete-il debito-“‘a tazza’e cafe’ vicino-il regalino-“o saldacunto, ecc ecc”
Non capivo questa terminologia, poi con il tempo….gi , la colpa è stata il tempo,
ho capito…compreso.
La tazza di caffè vicino si porta all’usuraio se sei in leggero ritardo con il pagamento.
‘O saldacunto consiste nel saldare il cinquanta per cento del debito contratto per rinnovare con lo stesso interesse del primo debito e del secondo…Esempio…
Prestito di euro 1300ne sconti 800- fai il saldaconto-incassi euro-500.
Resti debitore di euro 1300.
Ma questi piccoli mercanti non fanno un grande danno alle persone momentaneamente in difficolt , in fondo si trattava di piccole somme.
Il vero usuraio-definito a Napoli con il termine “Azzuppasangue”, ci quello che si mangiava “L’acino,l’uva e o struppone”…Dicevo..questi mercanti che commerciano persino assegni bancari, mandano all’elemosina persone benestanti e non, mangiano l’anima della gente.
Pensate che nel medio evo esisteva il carcere per questi uomini (uomini?)
Direte voi come ai giorni nostri!….Mah, ho i miei dubbi, e credo anche voi sarete dubbiosi dopo aver letto questi miei lontani pensieri.
Sembra tutto scontato, la parola debito, usura, ricatto, il vendere la propria dignit ,
sembra tutto scontato…
E’ importante che le nuove generazioni conoscano bene l’universo degli usurati, la conoscenza può portare alla difesa, e cos, con l’aiuto di Artisti all’Asta, una compagnia teatrale che si occupa di portare nelle scuole tematiche forti, come quella dell’usura, va in scena in alcuni teatri campani, specificamente per le scuole, “Mercanti di Anime e di Usura” tratto da un mio libro, la versione teatrale curata e interpretata da Stefano Ariota, sar  un mini musical. Una storia di un usuraio e dei suoi usurati, raccontato da una bambina, la figlia dell’usuraio. Ho scelto espressamente di farlo diventare un musical. Per arrivare alla mente dei nostri giovani scolari, bisogna usare le loro modalit  attuali come, la musica, il Pc oppure iPod più semplice per loro e anche per gli autori che vogliono comunicare i malesseri del mondo.

In foto, la minaccia del prestito da restituire con interessi ipergonfiati