Rapone premia una fiaba tra le nuvole. Sabato 8 agosto alle 21, in piazza XX settembre, gran gal  del concorso. L’iniziativa si articola in due sezioni una dedicata al fumetto e l’altra all’illustrazione. In ciascuna sezione è stata prevista una categoria junior per offrire anche agli autori più giovani l’occasione di mettersi in gioco. Le opere sono ambientate a Rapone e devono avere come protagonista uno dei cinque tipici personaggi delle fiabe raponesi la majiara, lu scazzamauriedd, il lupo comunale, manalonga, e scorciaman’.
La giornata raponese dedicata alle fiabe e ai fumetti comincer  nel pomeriggio con due importanti appuntamenti alle 16 il disegnatore Giulio Laurenzi presenter  Comics Summer School, corso gratuito di fumetto per grandi e piccini; alle ore 18 sar  inaugurata la mostra Venti Matite di Guerra, venti tavole originali create ad hoc da venti tra i più noti disegnatori satirici italiani.
Alla serata nel comune lucano sar  presente la giuria composta, oltre che da Laurenzi, dall’antropologa culturale Angela Verrastro e dall’editore Marcello Lavieri che guida una casa editrice specializzata nella pubblicazione di fumetti d’autore e libri per ragazzi. Con loro sul palco ci saranno Concetta Martino, curatrice del libro per ragazzi “Le avventure di Scazzamauriello” e ad Enzo Perriello, curatore del Festival di fumetto di Policoro Ballon.
Rapone, una fiaba tra le nuvole è la quarta tappa dell’ambizioso progetto dal titolo Rapone paese delle fiabe al quale l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Felicetta Lorenzo sta lavorando da anni consuccesso non solo per il lusinghiero numero di artisti che partecipano alle loro iniziative, ma soprattutto per la grande qualit  delle opere proposte.

www.comune.rapone.pz.it
www.raponepaesedellefiabe.blogspot.com

In foto, l’invito alla serata