E alla fine la rassegna cinematografica al Parco del Poggio ci sar . Lo annunciano in una nota congiunta il sindaco Luigi de Magistris e l’assessore Nino Daniele in una nota congiunta. Dopo il vuoto creato dall’associazione culturale Movie Tour per il progetto accordi @DISACCORDI, l’assessorato alla cultura e al turismo ha lavorato a un piano alternativo per garantire la rassegna a cittadini e turisti.
Cos è stata recuperata la proposta della Hart s.r.l. che aveva chiesto di organizzare una rassegna cinematografica nel cortile di San Domenico Maggiore per l’Estate a Napoli 2015, non accettata in un primo momento per non farla sovrapporre alla manifestazione dei Colli Aminei. La Hart ha acconsentito di realizzarla nella altrettanto suggestiva location di Parco del Poggio dove i cittadini dal 7 agosto al 7 settembre – ma con la possibilit  di proroga se le condizioni meteorologiche lo permetteranno – potranno assistere a una programmazione di film di alta qualit .
Il biglietto coster  euro 4,50 (un po’ più economico rispetto allo scorso anno). La rassegna proporr  sul grande schermo estivo lavori cinematografici per un ampio pubblico i bambini e le loro famiglie, i frequentatori abituali dei cinema d’essai, i giovani di oggi e i giovani di generazioni passate, senza trascurare gli interessi più particolari che possono riguardare i docenti, gli studenti e gli appassionati cinefili; inoltre si arricchir  di un aperi/cine con artisti musicali della scena emergente napoletana che esibiranno i videoclip prima della proiezione. In alcuni casi, ci sar  doppio spettacolo, il primo di animazione per i bambini e tutta la famiglia e il secondo d’essai oppure due film “a duello” a confronto/scontro.
Ecco alcuni dei titoli in programma Il ragazzo invisibile,
Pride, Il giovane favoloso, Birdman, Perez, Mia madre
Youth, Il racconto dei racconti, Noi e la Giulia, La famiglia Belier, Il sale della terra, La nuova amica, Song e napule, Anime Nere, Non sposate le mie figlie, Selma, Take five, Si accettano miracoli, Metropolis, Momy, Imitation game, American Sniper, Nessuno si salva da solo, Fury, Se dio vuole, Albert.

In foto, una scena del film pluripremiato alla notte degli Oscar, “Birdman” con Michael Keaton
E alla fine la rassegna cinematografica