Il Gran Premio Lotteria di Agnano parte per la 66 volta. La storica edizione di corsa al trotto domenica 3 maggio ospiter , in una delle location di propriet  pubblica più attrattive di Napoli, i più forti cavalli del mondo.
Dal 1947 l’impianto sportivo ha ospitato i più grandi driver e cavalli che girano per il pianeta. Con il patrocinio del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali, Regione Campania, Comune di Napoli, Citt  Metropolitana di Napoli e Azienda Autonoma di Soggiorno, Cura e Turismo di Napoli, ed organizzato dalla Ippodromi Partenopei che gestisce l’impianto di via Raffaele Ruggiero, il Lotteria è una delle 4 prove del Grande Slam Master UET (Union Europenne du Trot), insieme al Prix d’Amrique (Parigi), all’Oslo Gran Prix e all’Elitlpp di Stoccolma.
Sono 24 i cavalli che scenderanno in pista per tentare di scrivere il loro nome nell’albo d’oro.
Oltre alle 5 corse sono in programma altre 4 prove la consolazione del 26 Trofeo Memorial Gianni Campili, il premio Remo Molinari intitolato alla memoria dell’uomo che “informatizzò” l’industria italiana dei giochi e delle agenzie ippiche, partecipando ai più innovativi progetti italiani del settore, il premio Speed-Race Memorial Emilio Giugliano ed il premio TC Tennis Club Napoli dedicato al circolo tennistico di viale Dohrn.

Si parte stamane con la tradizionale corsa gentlemen e la consegna del Frustino d’oro 2014. Stasera vi sar  il glamorous party nella tribuna autorit  dell’ippodromo. Dancing sulle terrazze superiori con vista sulle piste da corsa, serata curata da Vanideas di Nanni Resi e del suo gruppo di pierre che firmano gli eventi più glam, tra cui il gala della Coppa Davis fino agli opening party delle boutique più esclusive della citt . Sabato il Gran Premio Regione Campania, classica di primavera riservata ai cavalli europei di 4 anni.

Tra gli appuntamenti vi è anche la lotteria dei piccoli.
Dalle 1200 alle ore 1730 laboratori di piccolo circo giocoleria, equilibrismo, acrobatica e clownerie, spettacoli di bolle di sapone, spettacoli comici, mimi, giochi di contratto.

Cancelli aperti dalle 1130, ingresso 5 euro (bambini gratis).

In alto, un’immagine dell’Ippodromo