De Simone non trova gli spartiti, rischia di saltare lo Stabat Mater. Cos titola stamattina (gioved 2 aprile) in prima pagina la Repubblica Napoli. Raccontando di un De Simone infuriato. Verso le 13, in un comunicato, l’ufficio stampa del Massimo napoletano annuncia il rinvio a settembre. «La Fondazione Teatro di San Carlo è spiacente di comunicare si legge nella nota- che lo Stabat Mater di Roberto De Simone in programma per venerd 3 aprile è rinviato al prossimo 16 settembre.
L’appuntamento, per l’importanza e il prestigio di questa prima esecuzione assoluta che il Teatro di San Carlo ha avuto l’orgoglio di commissionare e per il rispetto che meritano un grande Maestro come Roberto De Simone e un pubblico colto e raffinato come quello del nostro Massimo è dunque posticipato.
Nella vita dei teatri dall’attivit  pulsante e viva come quella del San Carlo, in cui si susseguono continuamente produzioni differenti, può avvenire di incorrere in circostanze di questo genere, ancor più comprensibili in un momento di transizione come quello che la Fondazione ha vissuto negli ultimi tempi.
Lo Stabat Mater di Roberto De Simone, programmato secondo tutte le esigenze di un evento in cartellone per la stagione sinfonica in corso, necessita di ulteriore cura per una musica alta che trae ispirazione da grandi Maestri come Pergolesi e Bach, rivivendo nella commistione di generi che caratterizza la scrittura contemporanea del compositore napoletano.
Ci scusiamo per il disagio arrecato agli spettatori ma confidiamo nella vicinanza che il pubblico sapr  tributare al nostro amato Teatro anche questa volta».

Avviso per il pubblico
Si può partecipare al concerto nella nuova data esibendo il biglietto o il tagliando d’abbonamento gi  acquistato con diritto a occupare il posto gi  scelto. Nel caso, invece, lo spettatore non fosse disponibile per la nuova data, potr  prender parte a un altro concerto a scelta tra quelli in programma (compatibilmente con la disponibilit  dei posti ed il valore dei biglietti acquistati) o ancora richiedere il rimborso.
Per saperne di più
biglietteria@teatrosancarlo.it

tel. +39 081 7972331/412

Nella foto, Roberto De Simone