Tris d’assi  per il castello di Barbablu al San Carlo, sabato 20 gennaio alle 20.30 e Domenica 21 gennaio 2018 ore 18. Violeta Urmana e Gábor Bretz (foto) saranno gli straordinari interpreti del capolavoro di Bela Bartók diretto da Juraj Valčuha sul podio dell’Orchestra del Teatro di San Carlo. Nella seconda parte del concerto, il direttore slovacco sarà impegnato nella Sinfonia n. 8 in Sol Maggiore, Op. 88 di Antonín Dvořàk. Il concerto sarà trasmesso in diretta da Rai Radio3.
Composta in poco più di due mesi e diretta al suo debutto dall’autore a Praga nel 1890, questa è una delle sinfonie più amate da Dvořàk. La Sinfonia n. 8 (Sinfonia n. 4) si caratterizza per l’estrema fluidità della tessitura musicale, per la bellezza delle linee melodiche, per la sapiente e brillante strumentazione che, insieme all’assenza di forti contrasti tematici e timbrici, ne fanno una composizione di grande eleganza formale.
Il concerto conclude i lavori del forum in corso da oggi, realizzato da Opera Europa, prestigiosa organizzazione leader per i teatri d’opera e i festival lirici professionali in Europa. il comvegno  si pone l’obiettivo di esplorare i temi specifici relativi alla pianificazione artistica, la gestione della produzione artistica e delle relazioni con gli artisti nel seno delle compagnie d’opera.
Tra i partecipanti,  i massimi rappresentanti del Belgrade National Theatre, della Bergen National Opera, della Den Jyske Opera, dell’English National Opera, della Garington Opera, della Göteborgs Operan, della Icelandic Opera, de La Monnaie De Munt, della Oper Graz, di Opera America, Opera Europa, dell’Opéra National de Paris, dell’Opéra National du Rhin, della Polish National opera, della Royal Opera House di Londra, della Staatstheater Stuttgart, del Teatro Real di Madrid, del Grange Festival, del Theater und Philharmonie Essen, del Théâtre du Capitole de Toulouse, della Volksoper Wien, della Welsh National Opera, della Wexford Festival Opera e della Wiener Staatsoper.
Per saperne di più
http://www.teatrosancarlo.it/