Musica nel  magnifico complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore a Napoli.  Un’iniziativa dell’ associazione Amici del 700 musicale. Al via la rassegna Le note del chiostro con tre appuntamenti:  sabato 28 aprile (la prima) con repliche sabato 12 maggio, sempre alle 20, e sabato 8 giugno alle 21.
L’ensemble Amici del ‘700 napoletano reinterpreta  in chiave partenopea Le quattro stagioni di Vivaldi. Le quattro stagioni ‘e Pullecenella (foto di Giancarlo De Luca) è infatti il titolo  del concerto ideato da Marco Traverso che  sarà eseguito con violino solista Antonio Ruocco. Sulla scena anche Pulcinella, interpretato da Maurizio Murano, i testi sono di Amedeo Colella.
L’associazione Amici del 700 musicale, guidata da Traverso,  fondata per diffondere l’amore per la musica e per l’arte nella sua molteplice forma, promuove corsi di musica (iniziando dai bambini), concerti, attività corale, corsi di artigianato. Particolare cura e rilievo vengono riservati all’attività musicale di qualità.

 All’associazione, nelle varie attività, collaborano docenti di conservatorio, insegnanti e concertisti.
Ricercatore e studioso di liuteria, Traverso è socio onorario dell’associazione liutai italiani ed esperto per gli strumenti ad arco per l’unione europea.