Non sembra quasi di essere a Napoli, ma in un’enorme isola verde da cui si intravede il mare partenopeo.
E invece siamo al Corso Vittorio Emanuele 340, nella vigna di San Martino, un immenso terreno campestre che la Fondazione Morra ha messo a disposizione per tutti i bambini di Napoli e provincia e per l’Associazione Onlus “Piedi per la terra”.
“Piedi per la terra” è un gruppo di educatori e ricercatori che da oltre dieci anni, e da quattro in modo continuo e costante, lavora a progetti educativi e sociali per bambini, per far s che fin da piccoli si impari l’intenso ed imprescindibile legame che c’è tra ambiente, natura e uomo, nonch tra questi tre e l’arte.
Per il weekend ( 6 7 dicembre, costo 10 euro a bambino, 16 euro per il weekend, per bambini dai 5 ai 14 anni, che segue i due precedenti) l’Associazione ha organizzato delle giornate formative alla Vigna di San Martino, nelle quali i bambini potranno avvicinarsi all’ambiente della campagna, lavorando la terra e facendo altre piccole attivit  che richiamino loro l’antica tradizione campestre partenopea.
Rossella Furfaro, insegnante di scuola dell’infanzia, fondatrice dell’Associazione insieme a Vincenzo Dina, spiega gli obiettivi di queste giornate: “La nostra è un’azione di ricerca educativa ed artistica. Vogliamo che i bambini sperimentino e allo stesso imparino. Sperimentare significa avvicinarsi realmente a ciò che si fa e dunque ritrovare tutta quella tradizione che è racchiusa nell’attivit  stessa. E fare del lavoro con fini artistici significa anche stimolare la creativit  del bambino”.
Vincenzo Dina, tecnico dietologo, esperto in medicina olistica, aggiunge: “La nostra idea è quella di creare una campagna – laboratorio. Vorremmo trovare degli spazi verdi stabili, nei quali creare dei laboratori permanenti dove ogni settimana i bambini possano venire a lavorare ad attivit  costruttive che insegnino loro il rispetto per l’ambiente, l’impegno nel lavoro dei campi, l’importanza della Natura nel nostro ecosistema”.
Sono tanti i progetti che l’Associazione porta avanti e che ha gi  in mente per il futuro: le attivit  si interromperanno a dicembre per riprendere con nuovo entusiasmo a febbraio 2010.
Si prevedono una serie di concerti “in Natura”, concerti di musica classica per legare i bambini all’esperienza della musica.
Si inizier  inoltre a lavorare ad una serie di spettacoli di ombre e luci, che si concluderanno con uno spettacolo finale, fatto dai bambini, impegnati in un “teatro delle ombre”.
Il tutto nello splendido terreno della Vigna di San Martino.

Prenotazioni:
piediperlaterra@libero.it
cel.:3385621757

In foto, bimbi nella vigna di S. Martino