Venti detenute in passerella con abiti firmati da stilisti. Dopo la positiva esperienza dello scorso anno, si ripete la sfilata di moda nella casa circondariale femminile di Pozzuoli, con una seconda edizione che si annuncia ancora più spettacolare ed emozionante. L’evento, organizzato dalla P&P Academy, in collaborazione con l’assessorato alle politiche sociali del Comune di Pozzuoli, si terr  nella struttura carceraria di via Pergolesi gioved 26 marzo 2015 alle ore 15.
Le detenute, che si alterneranno in passerella con otto modelle dell’Accademia della moda di Anna Paparone, sfileranno con gli abiti della collezione 2015 dello stilista Gianni Molaro. Spazio anche all’emergente Manuel Artist, che far  indossare alle detenute abiti realizzati in materiale tnt (tessuto non tessuto) e alle allieve dell’istituto IPIA Marconi di Giugliano presenti con un flash moda. Le detenute modelle, che si stanno preparando all’evento attraverso un corso di portamento e di "bon ton" all’interno dello stesso carcere, saranno truccate da professionisti del make-up e del parrucco.
Ospiti della serata, il cantante Felice Romano e lo showman Diego Sanchez.Saranno presenti, tra gli altri, la direttrice della casa circondariale Stella Scialpi, il sindaco Vincenzo Figliolia, l’assessora alle Politiche Sociali del Comune di Pozzuoli Teresa Stellato. La sfilata si propone di offrire alle detenute un momento di svago e di aggregazione, avvicinandole al mondo della moda.

In foto, una predente sfilata dello stilista Gianni Molare con le detenute