Parte oggi (marted 16 febbraio) alle ore 19 e 21 con Sherlock Holmes di Guy Ritchie la rassegna cinematografica di film in lingua originale sottotitolati in italiano “Lost in Translation” presso l’Happy Maxicinema; il multiplex del centro commerciale Le Porte di Napoli di Afragola. Un’importante iniziativa da parte del multisala di Afragola, poich qui in Italia poche sono le sale cinematografiche che offrono la possibilit  allo spettatore di apprezzare il film nella loro originalit .
Soul Kitchen di Fatih Akin; A Single Man di Tom Ford; Amabili resti di Peter Jackson e il Concerto di Radu Mihaileanu sono i film che saranno proiettati ogni marted a partire da oggi e fino al 16 marzo.
Il nostro Paese da sempre si annovera nella tradizione del doppiaggio nel mondo del cinema e per questo è famosa in tutto il mondo; grazie anche alcuni doppiatori che hanno lasciato il segno prestando la loro voce agli attori più importante del cinema internazionale.
Come non ricordarsi di Ferruccio Ammendola che con il suo doppiaggio ci ha fatto amare molti dei personaggi interpretati da Al Pacino, Svester Stallone, Dustin Hoffman, Robert De Niro e Peter Falk.
La rassegna si rivolge in particolare agli studenti: il costo dei biglietti è di 5 euro. Gli universitari, gli studenti delle scuole superiori, potranno usufruire del biglietto scontato a 4 euro presentando il tesserino o il libretto universitario.
Insomma un’importante periodo per il multisala Happy che dopo aver allestito una seconda sala per le proiezioni in 3D, e il felicissimo esperimento di apertura alla domenica mattina, si prepara ad affrontare l’organizzazione di una rassegna d’essai: mattinate per le scuole e una rassegna tematica mensile.

In foto, una scena del film "Sherlock Holmes"