"Resistiamo" di Francisco Bosoletti. Ha preso forma e colore piano piano. L’opera dell’artista argentino Francisco Bosoletti, gi  autore della “Partenope” a Materdei, è il nuovo raggio di energia positiva che, a dispetto dei luoghi comuni, si espande con vigore nel quartiere napoletano. E domani, marted 5 aprile, alle 19, Napoli partecipa alla festa d’inaugurazione dell’affresco realizzato sulla parete laterale della Basilica di S. Maria della Sanit . Il secondo degli interventi di street art nel rione promossi dal Comune.
Il murale arriva dopo “Luce” , luminoso scorcio realizzato dallo spagnolo Tono Cruz , con i volti dei ragazzini della zona sulla facciata del palazzo in piazza Sanit , antistante la basilica, nell’ambito del progetto curato e realizzato dall’Associazione “Il Fazzoletto di Perle” guidata da Giuseppina Ottieri e promosso dall’assessorato alle politiche urbane.
I due lavori, dono dell’Associazione “il Fazzoletto di Perle”, presieduta da Giuseppina Ottieri, sono finanziati dalla vendita dell’opera Sanit  (olio su tela, 180 x 250 cm) del pittore napoletano Tommaso Ottieri, attraverso una pratica, gi  diffusa in altri paesi del mondo arte che produce arte.

Nella foto, "Resistiamo" di Francisco Bosoletti