Il contrasto chiaroscurale di luci e ombre di una rigida radiografia su cui si dipana un fragile fiore, una fitta struttura metallica che appare un impalpabile nimbo plumbeo, la verginit  e il candore di una donna, vestita di bianco, distesa su un manto rosso d’autunno. Sono proprio i contrasti e gli opposti i protagonisti dell’esposizione “Divieto di affissione.
Giovani avanguardie del sud del mondo”, in programma da oggi, alle ore 19, fino al 3 maggio allo Zeta Studio di Napoli (via Bisignano 59). In mostra le opere di sette artisti, Gema Ruperez Alonso, Barbara Bonfilio, Dario De Cristofaro, Francesca Manetta, Monticelli & Pagone, Antonella Romano, Stella Tasca, tutti giovani del Sud il Sud d’Italia, d’Europa; un Sud che non risponde a una collocazione geografica, ma che è diventato soprattutto un vero e proprio stile di vita. L’arte diviene quindi occasione di riscatto di un unico, esteso Meridione, che attraverso questa esposizione itinerante può essere scoperto e apprezzato quanto merita.
Una mostra itinerante, progetto della galleria d’arte Numen Arti Contemporanee di Benevento e curata da Giuliana Ippolito, a Napoli fa tappa in uno studio professionale degli architetti Giuliano Andrea Dell’Uva e Francesca Faraone, come gi  successo nel luglio del 2011 a Roma, presso lo studio legale di Diritto amministrativo di Gennaro Terracciano e per il primo appuntamento a Napoli nel dicembre dello stesso anno, evento ancora in corso nello studio di architettura e risorse umane Koan Russo di Pierluigi Russo e Silvana Totaro in via Crispi, 30 il cui termine è previsto per l’11 gennaio 2013.
La galleria Numen Arti Contemporanee, situata nel centro storico di Benevento (in Vico Noce, 20/22/33), è stata fondata nel 2008 da Giuliana Ippolito con l’idea di farne uno spazio diffuso per l’arte, un luogo in cui esterno e interno non siano contrapposti tra loro, ma anzi in completa continuit . Uno spazio in cui ospitare soprattutto le opere di giovani talenti dell’arte e gli artisti stessi, come dimostra il progetto di inaugurare nel 2013 una residenza per artisti stranieri nelle immediate vicinanze della galleria. Dal 14 dicembre 2012 al 15 febbraio 2013, Numen ospiter  la personale dell’artista Stella Tasca dal titolo “Belly Blue Party” il cui vernissage è previsto per il 14 dicembre alle 19.

La mostra “Divieto di affissione” può essere visitata tutti i giorni in orario di ufficio, previa prenotazione, contattando Zeta Studio al numero 0810382168

In foto, quattro opere in mostra