ritornata la rassegna di Cinema, Letteratura e Diritto. Dal 13 ottobre con il film di Stanley Kramer “…e l’uomo creò Satana” la Facolt  di Giurisprudenza del Suor Orsola Benincasa, con il sostegno dell’Associazione Amici per il Suor Orsola, da inizio a questo nuovo ciclo di film dedicati al diritto e alla legge. Grandi film, grandi personaggi e un pensiero puramente kafkiano sulla necessit  della legge, sulla sua destinazione e interpretazione.

Una necessit  tradotta in un’unica frase “Davanti alla legge. Immaginare il diritto” che poi è il titolo della rassegna per l’anno accademico 2009/10 ” un’iniziativa originale nata nel 2006 nel nostro Ateneo ed ora riproposta anche in altre universit ” – commenta il preside di facolt  Franco Fichera -; l’obiettivo della rassegna è sicuramente quello di rafforzare i percorsi formativi integrativi all’interno dei nostri corsi di laurea ed avere un momento d’incontro sui temi del diritto e della giustizia per la citt , per la comunit  dei giuristi ed in particolare per i giovani studiosi del settore”.

Fino al 15 dicembre gli studenti di Giurisprudenza potranno assistere a pellicole che hanno fatto la storia del cinema come: “Kramer contro Kramer”, “In nome della legge” di Pietro Germi e il recente “Gran Torino” di Clint Eastwood. Un appuntamento particolare sar  il 10 novembre alle 15:30 con la proiezione de “In nome della Legge” di Germi e cui seguir  il dibattito “Mafie e giustizia”con la partecipazione di alcuni giuristi più importanti d’Italia come: Raffaele Marino, sostituto procuratore di Napoli e Antonio Ingoia, procuratore aggiunto di Palermo. Tanti registi, ma anche tanti personaggi che nella loro vita affrontano il diritto e la legge sia nella realt  che nei loro romanzi.

L’opera letteraria in quanto tale sar  un altro aspetto di questa rassegna: i classici della letteratura saranno oggetto di importanti discussioni e riflessioni in cui gli studenti del Suor Orsola potranno confrontarsi con una realt  sempre più vicina all’opera letteraria e cinematografica. Proprio in quest’ambito il 16 novembre alle 15:30 l’avvocato e scrittrice Simonetta Agnello Hornby parler  del suo ultimo libro “Vento scomposto”in cui attraverso le ingiustizie fatte al protagonista il complesso sistema giudiziario.

Nella foto, un fotogramma di “Kramer contro Kramer”