Tra teatro, Drag Queen e Drag King arriva la prima edizione di “Talequale”.
Nel Villaggio Coppola (Catelvolturno) esiste una coraggiosa realt  dove si mangia, si beve, ma dove, soprattutto, si esibiscono artisti che, oltre a dare voce alla canzone popolare napoletana, spettacolarizzano le serate con esibizioni en travesti, veri e propri spettacoli di trasformismo curati nei minimi particolari. E proprio nel ristorante La Taverna Della Napoli Popolare, la Toro Eventi organizza il 3 e 4 maggio alla Talequale Napoli Drag-Edition con un format previsto anche per i Drag King, dove i protagonisti imiteranno un personaggio di fama mondiale, interpretando un brano partenopeo.
Il ristorante Taverna La Napoli Popolare ha dato il via a un genere innovativo in un entourage di stampo tradizionalista popolare. Tutto ha inizio nel 1994, nel cuore di Napoli, ai Quartieri Spagnoli, quando si fa strada l’idea di creare una compagnia di musica e danze popolari che tenga vivo il ricordo della tradizione partenopea. Ideatore, un giovane scugnizzo con la musica nel sangue Rosario Speranza che fonda, appunto, la Compagnia La Napoli Popolare. Con quest’ultima gira ancora il mondo, donando al pubblico tratti di quella Napoli che fu, rappresentando un repertorio che va dal ‘400 (villanelle e operette popolari) a oggi, con autori popolari (tammurriate e tarantelle) e repertorio classico (posteggia napoletana).
Nel febbraio del 2009 la Compagnia La Napoli Popolare apre il ristorante "Taverna La Napoli Popolare" Rosario Speranza e il suo compagno, lo chef Volpe Antonio (Mr. Gay Campania 2012), con i loro fedeli e affidabili collaboratori Gigi e Aldo, offrono cos spazio a rappresentazioni musicali, ospitando tanti talenti di casa nostra, tra questi Mariano Gallo, ovvero la Drag Queen Priscilla.
E ora la nuova sfida. Che segnaliamo, con un grande in bocca al lupo.