Teatro all’ ex dormitorio pubblico di Napoli . Sabato 27 settembre, alle 19,30 commedia “Maledetto Denaro” di Alessandro Gerritore va in scena la solidariet  e spettacolo alla Casa di Prima Accoglienza in via De Blasis numero 10, nel centro storico, con il patrocinio del Comune di Napoli e l’adesione del mondo dell’associazionismo e del terzo settore. L’edificio conosciuto è l’ex monastero del Divino Amore che dalla seconda met  del XIX secolo si occupa dell’assistenza alla fascia disagiata della popolazione.

La compagnia amatoriale “Angeli Rossi”, nella sala teatrale della struttura comunale, propone la commedia in due atti “Maledetto Denaro” di Alessandro Guerritore che ne cura anche la regia con Mariella Leone. Per una sera sar  offerto agli ospiti della Casa di accoglienza uno spettacolo per ridere, rilassarsi e riflettere.

“Maledetto Denaro” è una commedia in due atti in cui il potere del denaro trasforma e corrompe gli uomini nella loro vita, nelle loro esistenze. Il denaro tenta l’uomo sino a fargli credere che possa soppiantare tutto il resto. Alla fine c’è lo smarrimento più totale delle coscienze. Proprio innanzi a una scelta drammatica, inaspettata, la maschera i quattrini svelano il loro vero volto e diventano la più tragica delle maledizioni.

La compagnia amatoriale “Angeli Rossi” nasce, nel 2009, per volont  di un vigile del fuoco, Mario Santoro. Obiettivo animare e organizzare momenti di socializzazione e di forte solidariet . Alessandro Guerritore, esperto di teatro, cura la regia delle rappresentazioni.

Per saperne di più

Alessandro Guerritore 349.2344940