Parte l’edizione 2011 del festival-corto la Corte della Formica. L’appuntamento è fissato per il prossimo autunno a Napoli, ma per chi fosse interessato a partecipare ha ancora tempo fino al 30 giugno per poter inviare la propria domanda. Cosa fare per poter partecipare al bando del concorso? Spedire il proprio curriculum e il corto con cui si intende partecipare. Ma addentriamoci ancora di più in questa edizione, come sar  strutturata? Teatro e cinema saranno al centro del festival, la sezione teatrale è la novit  di questa edizione. Gianmarco Cesario, direttore de La Corte della Formica ci illustra come si svolger  quest’imminente edizione del festival napoletano.

Come sar  questa edizione 2011 del festival?
“L’edizione 2011, la settima della nostra manifestazione, sar  incentrata, come gi  lo scorso anno, su di un tema portante. Dopo "la differenza nell’altro" che ha caratterizzato i corti 2010, quest’anno abbiamo pensato di dare come argomento "buoni a cattivi"; una sorta di gioco sulla linea di demarcazione etica tra bene e male, linea che non sempre è identificabile, e molto spesso appare illusoria”.

Le novit  di quest’anno?
“La Corte della Formica, come avevamo preannunciato lo scorso anno, pur non perdendo la sua centralit  teatrale (ricordiamo che siamo stati i primi, a sud di Roma, a proporre la forma del corto teatrale in rassegna), avr  due appendici una, gi  testata nell’edizione 2010, dedicata al cinema, e l’altra, e questa è la novit  assoluta per la VII edizione, dedicata alla letteratura. Saranno, infatti, selezionati una decina di racconti scritti in un numero limitato di cartelle in gara e giudicati da un’apposita giuria. Stiamo, a tal proposito, studiando una collaborazione con una casa editrice che pubblichi un’antologia che contenga i tre migliori racconti”.

I requisiti per poter partecipare
“Per la sezione principale, quella dedicata al teatro, vengono richiesti, come recita il bando, testi la cui messa in scena non superi i venti minuti di durata, di qualunque genere drammaturgico, con uno o più personaggi, anche se verr  data una preferenza a testi dialogati. Per quella cinematografica, invece, la durata richiesta è ridotta a dieci minuti, mentre è in via di definizione il bando della sezione letteraria, la quale sar  curata da Claudio Finelli”.

Come sar  composta la giuria?
“Alla composizione delle giurie stiamo lavorando proprio in questi giorni, s perchè esse saranno tre, una per ogni sezione, con un presidente per ognuna”.

Ma per saperne di più su come, dove inviare i prodotti audiovisivi per partecipare all’edizione 2011 del festival la Corte della Formica consultare la pagina Facebook
www.facebook.com/lacortedellaformica

In foto, la locandina dell’evento