Ci sarà amche la guest star Javier Girotto stasera, giovedì 11 gennaio alle 20.30 al Teatro Sannazaro. La stagione concertistica dell’associazione Alessandro Scarlatti ospita Cambiamo l’aria,  un particolare omaggio alla musica del ‘700 napoletana con  un prestigioso quartetto di artisti jazz guidato dal trombettista Marco Sannini (affiancato da Marco Pezzenati al vibrafono, Marco de Tilla al contrabbasso e  Stefano Costanzo alla batteria), e la presenza del sassofonista di origine argentina.
Autore anche delle musiche in programma, Sannini spiega il tema del concerto: «Durante, Scarlatti, Pergolesi, Piccinni, Paisiello hanno creato modelli innovativi che dalle scuole cittadine si sarebbero poi diffusi allargando a tutta l’Europa lo stile della cosiddetta “Scuola Napoletana”. Gli elementi di questo originale sound del Barocco settecentesco vengono rielaborati ed i brani “ricomposti”, utilizzando sonorità attuali, dove le melodie delle arie prendono forme e colori differenti e vengono riproposte in una veste ritmica, armonica e strumentale contemporanea, informata dei suoni odierni ».
Il sound delicato di Girotto arricchirà la tavolozza di colori del progetto originale intrecciando il tessuto sonoro a nuovi sentieri improvvisativi.

Biglietti: platea e palco I° fila € 18; palco II°e III° fila euro 13; ridotto giovani ( under 30)  euro13; last minute euro 5 (under 25) in vendita un’ora prima del concerto.

Per informazioni:
www.associazionescarlatti.it
tel. 081 406011