Torna il Premio Elsa Morante. Domani 5 dicembre, la giuria, presieduta da Dacia Maraini, e composta da Silvia Calandrelli, Francesco Cevasco, Enzo Colimoro, Maurizio Costanzo, Roberto Faenza, David Morante, Tjuna Notarbartolo (direttore della manifestazione), Paolo Ruffini, Emanuele Trevi, Teresa Triscari, assegna il riconoscimento speciale a David Zard, al teatro Sannazaro (ore 18.30).
Zard (foto) è produttore di “Notre Dame de Paris” e “Romeo e Giulietta” Ama e cambia il mondo”, e dei più importanti concerti delle leggende della musica internazionale nel nostro paese (da Elton John a Cat Steven, a madonna, Gloria Gaynor, Frank Zappa, Rolling Stones, Duran Duran, David Bowie, Bob Dan, Spandau Ballet.
Zard è insignito del riconoscimento “Poeta dello spettacolo” per essere instancabile sostenitore della cultura in Italia, innovatore e promotore di creazioni di qualit  e magia che ha saputo regalare puntualmente al pubblico italiano. Il produttore musicale ha saputo portare a grandi masse di spettatori immense opere letterarie, da quella di Victor Hugo a Shakespeare, mostrando quanto la letteratura sia un seme che incanta, arricchisce, affascina di epoca in epoca.
La sua sensibilit , inesauribile capacit  di riconoscere il valore di idee, progetti, sogni e passioni, ha consentito ad intere generazioni di avvicinarsi e poi condividere memorabili eventi di spettacolo, teatro e musica. Con intelligenza e competenza, il suo lavoro ha permesso e permette a migliaia di giovani di esprimersi in questi campi. Con amore, dedizione e coraggio, il suo successo dimostra quanto la fantasia, i sogni, l’arte nutrano e debbano nutrire l’esperienza umana.
Tra i premiati, anche Ornella Vanoni (per la carriera) e Gianna Nannini (per la musica anche lei, ovviamente) sveler  il suo lato profondamente letterario, leggendo un testo ispirato alla Morante, traccia segreta del suo album “Inno.”
La rassegna è organizzata sotto l’alto patronato della presidenza della Repubblica, con il patrocinio del Ministero dei beni e le attivit  culturali, la presidenza della Regione Campania e l’assessorato alla cultura del Comune di Napoli.

per saperne di più

www.facebook.com/premioelsamorante