Compie vent’anni Lalineascritta, il laboratorio di scrittura creativa ideato e diretto da Antonella Cilento, autrice pluripremiata e seguitissima firma di testate nazionali. Nel novero dei doni naturali che la contraddistinguono, spicca una sensibilit  fuori dal comune che l’ha portata a essere un punto di riferimento imprescindibile per quanti muovono i primi passi nella pratica narrativa, e per coloro che hanno bisogno di affinare la tecnica in vista di una futura carriera di scrittore. Senza tralasciare la dimensione dell’intrattenimento, perch la scrittura è un’arte che si apprende giocando, Lalineascritta propone da sempre anche corsi di formazione per docenti e studenti nelle scuole.
Sempre attenta a ascoltare le istanze e i bisogni degli allievi, a prescindere dall’et , Antonella Cilento ha raccolto nel volume Asino chi legge (Guanda) il paziente lavoro svolto nelle scuole pubbliche. Dalla prima lezione in un’aula d’asilo, alla presenza di un gruppo sparuto, “in vent’anni il laboratorio si è evoluto, ha costruito famiglie, relazioni, sfornato figli e libri” ricorda la scrittrice napoletana. Numerosi i giovani autori che hanno pubblicato per importanti sigle editoriali, da Rizzoli a Enaudi a e/o Giusi Marchetta, Rossella Milone,Viola Rispoli, Massimiliano Virgilio, Eduardo Savarese, Bruno Galluccio, Stefania Bruno, Michele Di Palma, Antonella Del Giudice.
E per lo speciale compleanno, domenica 18 novembre (ore 18-21) si terr  una serata di festeggiamenti nella sede dell’associazione “A ruota libera” in via Luca Giordano 3 al Vomero. Tra musica e reading, con Antonella Cilento interverranno, fra glia altri, i direttori dell’Institut Franais de Naples, Goethe Institut e Instituto Cervantes che ospiteranno la quinta edizione di Strane coppie, incontri di letteratura europea attraverso una sfida di due autori che mettono a confronto due classici.
Il programma del 2013 partir  con l’inaugurazione del 6 febbraio nel Salotto Cilento, per proseguire nella sede centrale del Banco di Napoli e negli Istituti Carmen Martn Gaite e Alba de Cespedes, Franoise Sagan e Lalla Romano, Julio Cort zar e Paolo Volponi, Rilke e Sibilla Aleramo.
Da non perdere gli incontri dedicati a Kafka, in apertura, e a Simenon e Fruttero & Lucentini, nonch la celebrazione del bicentenario di Georg Büchner e il venticinquennale di Annibale Ruccello. Tra gli eventi gratuiti e aperti al pubblico, anche L’ora fatale, un progetto nato nel 1993 da un’idea di Antonella Cilento che, negli anni, si è avvalsa della collaborazione di Eduardo Savarese. Nella suggestiva cornice del MeMus Teatro San Carlo, l’ascolto delle arie d’opera mette in moto l’immaginario e accende l’ispirazione al racconto.

Prossimi appuntamenti

29 novembre 2012 – Amore e redenzione
Giuseppe Verdi, Traviata
Ian McEwan, Espiazione

13 dicembre 2012 Giocattoli viventi
Ptr Il’Ic Cajkovskij, Lo Schiaccianoci
Philip Dick, Il Cacciatore di Androidi

10 gennaio 2013 Il Mistero dell’Acqua
Anton Dvor k, Rusalka
Antonia Byatt, Possessione

14 marzo 2013 Soli contro tutti
Ludwig Minkus, Don Quijote
Miguel de Cervantes, Novelle esemplari

11 aprile 2013 Ossessioni
Richard Wagner, L’olandese volante
Hermann Melville, Moby Dick

9 maggio 2013 Rigoletto vs Quasimodo
Giuseppe Verdi, Rigoletto
Victor Hugo, Notre-Dame de Paris

20 giugno 2013 L’odiato nome
Leonard Bernstein, West Side Story
William Shakespeare, Giulietta e Romeo

Per saperne di più

Antonella Cilento 349 6303260
www.lalineascritta.it

In foto, Antonella Cilento e il suo laboratorio