Mare nostro. Lo hanno intitolato così il videoclip che presenteranno in anteprima venerdì 29 dicembre al Mamamu (ore 22.30, ingresso 4 euro, via seile di Porto,46, Napoli). I Godo’ (foto), collettivo napoletano del cantautore Donato Barbato, in un live coinvolgente, partiranno per una nuova avventura, dopo la recente partecipazione a numerosi contest e manifestazioni musicali. Sul palco:  Donato Barbato (Voce/chitarra), Simone Zaffiro (Cori/Chitarra), Fernando Marozzi (Cori/Violino), Fabio Gerardi (Basso) e Alberto Emrick(Batteria/percussioni).
Mare nostro,  singolo estratto dall’ ep “A/R Canzoni da viaggio”, in uscita a gennaio 2018,  racconta una storia d’amore (interpretata nel filmato da due giovani attori, Mohammed Ali e  Roberta Miriam Maimmane) che rimanda alla mente i viaggi dei migranti che affrontano il mare per arrivare nel nostro Paese in cerca di un destino migliore. In un gioco di contrapposizioni,  luci e ombre, gioia e angoscia, il testo e la musica si espandono tra passato e presente.
Avvocato di professione, Barbato, da legale è concentrato su diritto penale e immigrazione. Inoltre, ha collaborato alle campagne napoletane del collettivo Ex-Opg “Je so’ Pazzo” a sostegno dei migranti. «Sono da sempre convinto – spiega-  che proprio il giurista non possa prescindere dal considerare l’agire sociale quale principale punto di riferimento per il proprio impegno quotidiano».