Sessant’anni e guarda al  futuro. Festeggiando il suo compleanno con una conferenza internazionale di studi economici lunedì 18 settembre dalle 9 alle 18 e martedì 19 dalle 9 alle 14. Il meeting  dal titolo Deep roots of economic growth: the role of geografy, history and institution (Fattori di lungo periodo della crescita economica: il ruolo della geografia, della storia e delle Istituzioni politiche) è organizzato in collaborazione con l’Università Parthenope che lo ospita nella magnifica sede di Villa Doria d’Angri in via Petrarca 80.
Dal 1957 a Napoli, l’associazione  American Studies Center è punto di riferimento per coltivare la conoscenza tra i popoli degli Stati Uniti d’America e d’Italia, passando per eventi importanti. Dai seminari tenuti dal premio Pulizer Robert Penn Warren negli anni ’50, alla seconda Conferenza Internazionale di studi economici del 2017, che riunisce docenti e ricercatori dai più prestigiosi atenei internazionali.
Al centro della conferenza che si terrà la prossima settimana,  rilevanti ricerche sui fattori di lungo periodo che hanno sostenuto lo sviluppo economico: risorse naturali, fattori geografici, istituzioni. Tra i partecipanti,  Lorenzo Caliendo dell’Università di Yale, Antonio Ciccone della Pompeu Fabra di Barcellona e Alexander Moradi dal Sussex. Sotto i riflettori, anche il divario tra Nord e Sud, in Italia e negli Stati Uniti.
Con sede in via Francesco Giordani 7, nei pressi della stazione della ferrovia Cumana di Corso Vittorio Emanuele,  l’associazione, diretta da Lisa Carla Rey è un centro specializzato in corsi linguistici per ragazzi e adulti. In cooperazione con l’Usia (United States Information Agency)  mira a divulgare la lingua e la cultura americana con programmi  d’insegnamento specifici.
In foto, graffito della bandiera americana
Per saperne di più
http://www.americanstudiescenter.it
info@americanstduiescenter.it
La segreteria è aperta dal lunedì al giovedì dalle 16 alle 19.30
Tel. 081-683589 (Fax 081-7618492)