Afro beat vibe. E’ il nuovo progetto radiofonico promosso dall’associazione  Radici & cultura in collaborazione con l’emittente romana Pot radio. Lo conduce Daniel Agho Otoghile, nigeriano richiedente asilo (foto) che, con moglie e figlia, è accolto nello Sprar di Ottati, nel Salernitano.
Dice Daniel: «Mi piacerebbe molto fare il dJ, a livello professionale, ma voglio farlo per bene. Per questo so che devo studiare molto e impegnarmi. Quindi, quale migliore occasione, se non quella di essere al fianco di un esperto del settore come Lampadread?».
In tempi di pandemia tutto si ferma. Vietati gli assembramenti, gli abbracci e le strette di mano. No a manifestazioni: si resta a casa, come in trincea. L’associazione Radici & Cultura ha dovuto cancellare eventi previsti, ma non la voglia di fare  musica soprattutto. Attraverso l’integrazione.
Così in Cilento, a Felitto, Antonio Oristano (ovvero Lampadread nel panorama reggae nazionale), vicepresidente del gruppo, ha allestito un piccolo studio radiofonico.
Il programma va in onda ogni giovedì 
dalle 15 alle 17. Testimoniando che l’integrazione passa anche per la musica.

 

 

 

 

 

RISPONDI