I colori della pelle. E’ il titolo del corto scritto e diretto da Salvatore Formisano. Per contrastare la discriminazione e sviluppare l’uguaglianza. Un’iniziativa dell’associazione artistico culturale FormArt diretta dallo stesso regista.
Vincitore del bando pubblico (promosso dall’assessorato alle politiche degli eventi del Comune di Torre del Greco), il lavoro cinematografico è stato realizzato grazie alla collaborazione di FormArt con “Pianeta Donna” diretta da Arca Carmen Romano.
Le due associazioni insieme hanno sviluppato l’idea del filmato
concentrata sull’inclusione delle diversità, che unisce, attraverso la disputa di una semplice partita di calcio, veri attori con i ragazzi del territorio, quelli della Torre Sud e quelli della Torre Nord.
Due realtà sociali differenti (ambienti popolari e degradati – ambienti elitari e perbenisti) che si scontrano in un gioco: la partita di pallone diventa strumento di aggregazione, in cui la partecipazione di un arbitro donna aggiunge valore al tema della parità, quella tra uomo e donna.
Ambientato in un campetto di calcio, messo a disposizione dalla scuola “ASD Napoli Campania TDG”, il film racconta un match. Da un lato, la squadra “popolare”, quella rappresentata dai ragazzi della Torre Sud, con l’allenatore Dino (Dino Porzio).
Dall’altro, la squadra “zona alta” composta dai ragazzi della Torre Nord, con l’allenatore Giovanni (Giovanni Caso). Il metodo di gioco consigliato dai due allenatori ai propri atleti non viaggia sullo stesso filo.
Dino incita alla violenza, se necessario, mentre Giovanni, l’allenatore della squadra Torre Nord invita i ragazzi a non affaticarsi, poiché la vittoria è già nelle loro mani. E mentre i due allenatori si scambiano sguardi di disprezzo per tutta la durata della competizione sportiva, i ragazzi si impegnano a giocare la partita diretta dall’arbitro (Daniela Tamburro).

Qui sopra e in alto, due immagini del corto

GUARDA IL CORTO
 https://youtu.be/9wPQxjbRvGs

I COLORI DELLA PELLE
Sceneggiatura e Regia: Salvatore Formisano
Con gli attori:
Dino Porzio (allenatore squadra Torre Sud)
Giovanni Caso (allenatore squadra Torre Nord)
Daniela Tamburro (arbitro)
Con la partecipazione dei ragazzi della scuola calcio ASD Napoli Campania TDG
I ragazzi di Torre Sud: Claudio Santiago Consolato, Domenico Sorrentino, Domenico Ciaravolo, Alfonso Imperatrice, Luca Zolfo
I ragazzi di Torre Nord: Giovanni Serpe, Gianpaolo Palomba, Aniello Busiello, Antonino Radicella, Claudio Aliani, Carlo Alberto Pappalardo

Riprese e montaggio: Massimo Mahieux
Fonico/microfonista: Emanuele Cicala
Assistente Operatore: Alessandra Rivieccio 

RISPONDI