ULTIMI ARTICOLI

Al Rione Sanità si respira aria di rigenerazione. Piazza Bartolomeo Caracciolo inferiore detto Carafa e piazza Fontanelle verranno restituite alla cittadinanza nel rione Sanità.Si tratta dei primi due interventi (ne sono previsti in tutto quattro) di adozione e trasformazione urbana attraverso l'iniziativa "Adotta una strada”, che da anni rappresenta un virtuoso esempio di sinergia pubblico-privato per...
È giusto che il presidente del Consiglio italiano, con toni trionfalistici, accolga un condannato in via definitiva, proveniente dagli Stati Uniti? Che c’entra il garantismo quando ci si trova di fronte a un condannato per omicidio che, dopo un regolare processo negli Stati Uniti, è carcerato per sentenza immutabile?A scuola insegnano che il garantismo, tra gli altri...
«Il vecchio si alzò dal letto e, insieme alla sua amica, si incamminò con passo un po’ claudicante, verso la porta. Lei pose la mano sulla maniglia e guardando il suo amico “mio caro, ci siamo, stiamo per uscire, finalmente. Lo sai, ricordi vero, che io non posso essere al tuo fianco in questa avventura? Sai che...
Minaccia pioggia; mi affretto sull’ampia scala del terrazzo del sagrato della chiesa. Pochi, in piccoli gruppi, aspettano che inizi la funzione. Non riconosco nessuno e nessuno mi rivolge un saluto. Entro nella chiesa già quasi tutta occupata; trovo un posto negli ultimi banchi e mi accomodo.Mi guardo intorno perplesso; volti che non riconosco, saluti non corrisposti e...
Un romanzo struggente e potente. “Il profumo dei giorni perduti” pubblicato da Piemme dove Ondine Khayat, attraverso la storia della propria famiglia, racconta l’orrore del genocidio armeno. Cosa salva le persone dall’annientamento? L’identità, la consapevolezza delle proprie radici, la memoria dell’appartenenza culturale a una comunità. Tramandare le storie è l’attività, che dalla notte dei tempi, contraddistingue...