Teatro Acacia/ Arriva l’arte della felicità con 6 emozioni per pianoforte di Antonio Fresa

0
243

Arriva a Napoli L’arte della felicità “6 emozioni per pianoforte”, il nuovo spettacolo del pianista, compositore e direttore d’orchestra Antonio Fresa, autore della colonna sonora originale della Docuserie Rai, L’arte della Felicità.
Appuntamento mercoledì 17 gennaio alle ore 21 presso il Cine Teatro Acacia (via Raffaele Tarantino, Napoli) per uno spettacolo di musica, filosofia, antropologia e immagini. Ospite speciale, lo scrittore Lorenzo Marone, in libreria con la sua ultima opera pubblicata da Einaudi, Sono tornato per te.
Amore, Rabbia, Orgoglio, Felicità, Paura e Tristezza sono riportati nel concerto come spazi sonori, come processo dinamico, come messaggio. Si parte così per un viaggio dentro l’animo umano, per esplorare gli stati fondanti della nostra esistenza, delle nostre scelte e della nostra visione del mondo. Lo spettacolo vede un pianoforte al centro del palco, oggetti di scena, libri, percussioni, rumori, immagini e didascalie che riportano ai testi raccontati e letti durante il concerto.
Una vera e propria immersione emotiva, musicale e filosofica che mette in relazione la complessità dell’animo umano con la semplicità ed immediatezza delle nostre emozioni.
Antonio Fresa attraverso note, accordi, aneddoti e citazioni ci svelerà la genesi e il pensiero che ha accompagnato la lettura delle sei emozioni, così da portarle sul palco e consegnarle al pubblico, con l’intento di riconnetterci a ciò che di più profondo e puro custodiamo fin da bambini.
«Ho scelto di fare un concertalk spiega per portare agli spettatori un format che preveda musica e parole, una sorta di colonna sonora intervallata da una serie di riflessioni sulle 6 emozioni di base della psiche umana – dice Fresa. Sarà un vero e proprio percorso attraverso le proprie emozioni che racconterò con musica e suoni, passando attraverso uno spazio verbale in cui ricostruire le connessioni della nostra educazione emotiva. Quello delle emozioni è un territorio in cui spesso ognuno di noi scopre un vuoto, un disagio e una distanza apparentemente incolmabile. Ed in questo territorio la musica riesce sempre a portarci per mano, nelle parti del nostro io più profondo, semplicemente creando un universo sonoro su cui poggiare le nostre emozioni. Gli spettatori assisteranno alla creazione estemporanea di una vera e propria colonna sonora che accompagnerà immagini, citazioni, animazioni e suggestioni cinematografiche».
Per saperne di più
www.antoniofresa.net
Per acquistare i biglietti
www.azzurroservice.net/biglietti/l-arte-della-felicit/
Foto in copertina di Giuseppe Bifulco

Teatro Acacia/ The art of happiness arrives with 6 emotions for piano by Antonio Fresa
L’arte della Felicità “6 emozioni per pianoforte”, the new show by pianist, composer and conductor Antonio Fresa, author of the original soundtrack for the RAI docu-series, L’arte della Felicità, arrives in Naples.
Appointment on Wednesda January 17th at 9 p.m. at the Cine Teatro Acacia (via Raffaele Tarantino, Naples) for a show of music, philosophy, anthropology and images.
Special guest the writer Lorenzo Marone, in the bookshop with his latest work published by Einaudi, Sono tornato per te.
Love, Anger, Pride, Happiness, Fear and Sadness are brought back into the concert as sound spaces, as a dynamic process, as a message. We thus embark on a journey into the human soul, to explore the fundamental states of our existence, our choices and our view of the world. The performance features a piano at the centre of the stage, props, books, percussion instruments, noises, images and captions that refer to the texts narrated and read during the concert.
A true emotional, musical and philosophical immersion that relates the complexity of the human soul with the simplicity and immediacy of our emotions.
Through notes, chords, anecdotes and quotations, Antonio Fresa will reveal the genesis and thought behind the reading of the six emotions, so as to bring them to the stage and deliver them to the audience, with the intention of reconnecting us to what is deepest and purest in us since childhood.
“I have chosen to do a concertalk to bring viewers a format involving music and words, a sort of soundtrack interspersed with a series of reflections on the 6 basic emotions of the human psyche,” says Fresa. It will be a real journey through one’s emotions that I will tell with music and sounds, passing through a verbal space in which to reconstruct the connections of our emotional education. Emotions are a territory in which each of us often discovers an emptiness, an uneasiness and an apparently unbridgeable distance. And in this territory, music always manages to take us by the hand, into the parts of our deepest selves, simply by creating a sound universe on which to rest our emotions. Spectators will witness the extemporaneous creation of a true soundtrack that will accompany images, quotations, animations and cinematic suggestions”.

Learn more at
www.antoniofresa.net
Ticket purchase link:
www.azzurroservice.net/biglietti/l-arte-della-felicit/

RISPONDI

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.