Alla ribalta nuove generazioni di musicisti. Parte domani, venerd 17 giugno, la rassegna “Concertosa”. Primo appuntamento
nel seicentesco chiostro dei procuratori, venerd 17 giugno, ore 16.30, alla Certosa e Museo di San Martino, con Consort Pergolesi e Orchestra della Scuola Media Pirandello-Svevo. Dopo il grande interesse e il successo dell’anno scorso, che ha visto protagoniste alcune tra le più note orchestre giovanili dei quartieri di Napoli, la seconda edizione della manifestazione, organizzata dal Polo Museale della Campania e sostenuta dall’Associazione Amici di Capodimonte ONLUS e da Le Nuvole/Casa del Contemporaneo, con il patrocinio del Comune di Napoli, è dedicata all’importante ruolo educativo della musica per l’infanzia e per l’adolescenza.

Il Museo di San Martino propone una serie di incontri con orchestre e gruppi musicali composti da ragazzi provenienti da percorsi didattici, esperienze formative e educative diversi.

Saranno coinvolte le scuole medie, dove i ragazzi apprendono le conoscenze basilari della musica e si avvicinano allo studio di uno strumento; le orchestre giovanili; le accademie e le associazioni, dove questi studi maturano e si perfezionano, spesso orientandosi verso scelte professionali. Ecco i gruppi che partecipano all’iniziativa il Consort Pergolesi, l’orchestra dell’ istituto secondario di I grado Pirandello – Svevo, il Coro della Piet  dei Turchini e il Coro di voci bianche di San Rocco, l’Accademia AEMAS, l’ Orchestra Scarlatti junior.

Ogni appuntamento sar  dedicato a una o più orchestre o gruppi musicali che, dopo l’esibizione, saranno accolti e accompagnati alla scoperta delle sezioni più importanti del museo. Fino al primo luglio.

La partecipazione ai concerti è inclusa nel biglietto di ingresso al museo.

In foto, il chiostro dei procuratori