Tutto è cominciato con uno scambio d’idee tra la presidente dell’associazione napoletana TempoLibero Clorinda Irace e l’artista/scenografo Tony Stefanucci alla notizia della scomparsa di Umberto Eco nel febbraio 2016.
Un vuoto grande, quello lasciato dall’intellettuale italiano, semiologo di fama, nonché autore di bestseller, come Il nome della rosa che la Rai sta rilanciando in queste settimane, nella fiction televisiva, dopo l’intenso film interpretato da Sean Connery nel 1986.
Così è nata la nostra “Un Eco per tutti”. Un segnalibro da disegnare e raccontare (in formato di 30 x 10) interpretando l’opera di un autore che ha lasciato un segno indelebile in Italia e  nel mondo. Artisti, fotografi, scrittori e poeti insieme per lanciare un messaggio culturale alle nuove generazioni che forse di Eco hanno a stento sentito parlare.
Il debutto è stato scintillante per il caldo ma anche  per l’afflusso di pubblico, in una bollente estate metropolitana di tre anni fa, al Museo archeologico nazionale in cui da poco era arrivato il direttore  Paolo Giulierini, artefice di un bel rilancio.
Poi, ai primi autori se ne sono aggiunti altri (da 43 lavori dell’inizio a oltre 80), grazie a una rete culturale di contatti e la mostra è volata altrove. Da Napoli, passando per il Museo di arte moderna di Pescara e il Palazzo delle Arti di Agropoli nel Salernitano, è atterrata in Florida, a Miami, dove l’esposizione è stata curata da Oscar A. Fuentes alla Miami Beach Regional Library (foto).
Poi, di nuovo in Italia, a Roma, allo Studio Arte Fuori Centro e adesso alla Rocca dei Rettori di Benevento dove si inaugura sabato 16 alle 11 (fino al 26 marzo) per un’edizione realizzata in collaborazione  l’associazione Benevento Arte Studio Gallery .
Un nuovo sguardo imperdibile ai bozzetti di : Francesco Alessio – Vincenzo Aulitto – Luigi Auriemma – Mathelda Balatresi – Antonio Barone – Nadia Basso – Monica Biancardi – Nando Calabrese – Giulio Calandro – Francesco Calia – Antonio Carbone – Claudio Carrino – Marialuisa Casertano  – Gabriele Castaldo – U.Ciaccio/A.Romita – Marisa Ciardiello – Franco Cipriano – Luisa Colangelo – Chiara Coccorese – Anna e Rosaria Corcione – V.Cortini/F.Gerla – Chiara Corvino – Giancarlo Costanzo – Giuseppe Cotroneo – Laura Cristinzio – Maria Pia Daidone – Libero De Cunzo – Armando De Stefano – Alessandro Del Gaudio – Luce Delhove – Pasquale Della Monaco – Pina Della Rossa – Mario Di Giulio – Francesca Di Martino – Lucia Di Miceli – Gaetano Di Riso – Gianfranco Duro – Ellen G – Peppe Esposito – Luciano Ferrara – L.Filadoro/D.Gallone – Diana Franco – Clara Garesio – Consiglia Giovine – Francesco Giraldi – Salvatore Giunta – Mauro Fiore Kronstadiano – Donato Izzo – Maria      La Mura – Mario Lanzione – Silvana Leonardi – Franco Lista – E.Lucrezi/L.Pagano – Francesco Lucrezi – Gabriele Marino – Rosaria Matarese – Michele Mautone – Rita Mele – Mutandis – P.Nasti/E.Silvestrini – Maya Pacifico – Rosa Panaro – Peppe Pappa – Silvana Parente – Gloria Pastore – Aulo Pedicini – Francesco Peluso – Ernesto Pengue – S.Perrella/A.Petti – Mario Persico – Carolyn Peyron – Ivan Piano – Antonio Picardi – Giuseppe Pirozzi – Teresa Polidori – Annamaria Pugliese – Gualtiero Redivo – Rosella Restante – Carmine Rezzuti – Clara Rezzuti -Marcello Rossetti – Enzo Rusciano – Antonio Salzano – Matteo Sarro -Alba Savoi – Quintino Scolavino – Antonello Scotti – Eugenia Serafini – Grazia Sernia – Tony Stefanucci – Ernesto Terlizzi – Enzo Trepiccione – Marianna Troise – Ilia Tufano – Vittorio Vanacore – Francesco Verio – Mavi Rico Vidal – Carla Viparelli.
Per saperne di più
info@associazionetempolibero.it
www.associazionetempolibero.it