La bellezza e la magia dell’Anfiteatro Campano sotto un cielo stellato
(foto di Teresa Uomo)
. In alto, da destra, Toni e Peppe Servillo

Per i “lunedì del cinema d’autore”, entra nel vivo con un appuntamento importante con Toni Servillo all’Arena Spartacus Festival all’Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere.
Un Festival che con oltre due mesi di programmazione di cinema, danza, letteratura, musica e teatro (tutte le sere fino al 15 settembre) ha messo in piedi il palinsesto culturale più ampio e variegato dell’estate campana 2020.
Il 27 luglio alle 21.30, sul palco del secondo anfiteatro al mondo per dimensioni dopo il Colosseo, ci sarà tanta Napoli nel film di Igort “5 è il numero perfetto” che rappresenta uno degli appuntamenti più seguiti della sezione cinematografica del Festival diretta da Nicola Grispello.
A introdurre la proiezione ci sarà il protagonista del film, Toni Servillo, che sul palco dell’Arena Spartacus ripercorrerà i suoi successi cinematografici e teatrali più importanti.
Il film di Igort tratto dal suo omonimo e celebre romanzo a fumetti del 2002 è stato presentato in anteprima alla scorsa edizione del Festival del Cinema di Venezia e nel corso dell’anno ha fatto incetta di premi (dal David di Donatello al Capri Hollywood Award).
Nel cast del film per raccontare Napoli partendo dagli anni ’70 ci sono, insieme con Toni Servillo, una folta schiera di importanti attori partenopei tra cui Valeria Golino, Carlo Buccirosso e Iaia Forte. 
5 è il numero perfetto, il film diretto da Igort e tratto dalla sua omonima graphic novel di successo, è ambientato in una Napoli degli anni 70, piovosa e notturna.
Nel film Servillo è Peppino Lo Cicero, un guappo in pensione che si ricicla come criminale dopo l’omicidio di suo figlio. Un dramma che innesca una serie di azioni e reazioni violente, scintilla per accendere una nuova vita.
Due mesi di cinema, danza, letteratura, musica e teatro per il Festival nel segno del mito di Spartaco ideato da una grande rete culturale di istituzioni pubbliche ed aziende private.
Ricordiamo inoltre che tutti i giorni, tranne il lunedì, arrivando entro le 19.30 sarà possibile visitare l’Anfiteatro Campano ed il Museo dei Gladiatori, con un biglietto di ingresso di 2.50 euro.
Durante l’intera manifestazione sarà sempre aperta l’area caffetteria, pizzeria e ristorazione curata da Amico Bio Arena Spartacus che dal 2013 è il primo ristorante biologico al mondo in un sito archeologico e che in occasione del Festival proporrà speciali menù tematici a prezzi ridotti.
Non perdetevi questo ricco cartellone di eventi con oltre trenta film e più di sessanta serate di spettacolo ed intrattenimento fino al 15 settembre, nel bellissimo anfiteatro campano di Santa Maria Capua Vetere, il secondo anfiteatro di epoca romana per dimensioni dopo il Colosseo.

Indirizzo: Anfiteatro Campano, 81055, Santa Maria Capua Vetere
Tel: 3923070500 – 08231965152 – 08231831093
Email: arena.spartacus@gmail.com
Per maggiori informazioni, è possibile trovare il programma completo su www.arenaspartacus.it

.

RISPONDI