Qui sopra, la copertina. In alto, uno degli scatti di Costagliola

“L’isola piccola. Emozioni fra cielo e mare” di Gianluca Costagliola (pagg. 112 , euro 18) è la nuova sorpresa della casa editrice napoletana Fioranna, nata nel 2008. Una raccolta di immagini che cattura sguardo e anima, corredata da racconti, versi, impressioni, riflessioni. Così Procida emerge come luogo dell’anima.
Un mondo descritto attraverso i propri dettagli: barche, gabbiani, mattonelle, numeri civici, pescatori, turisti, comignoli. Al di sopra di tutto il mare, vero protagonista della Capitale italiana della Cultura 2022.
Spiega l’autore, classe 1970, laureato alla Parthenope in Economia del commercio internazionale dei mercati valutari: «Non sono un fotografo professionista, ma l’ispirazione è nata quando lavoravo in una gelateria alla Corricella. Di fronte c’era una panchina, ogni tanto la guardavo. Ogni 10 minuti cambiavano i protagonisti di una storia, dalla coppia di amici ai fidanzati, marito e moglie magari giovani o anziani, famiglie intere o passanti solitari. Ogni 10 minuti una storia da raccontare, un’immagine da immortalare».
Sua fedele compagna in questo viaggio per immagini, una Nikon D60. «L’ispirazione è venuta anche durante il primo lockdown, con la pubblicazione di alcune mie foto sui social network e ho visto che alcune erano state riprese da un noto fotografo napoletano per alcune lezioni gratuite. Quindi ho deciso di proporre nuovi e vecchi scatti rivisitati con le nuove tecnologie e grazie ad Anna Fiore (l’editrice nrd) oggi tutto questo è diventato “L’isola piccola – Emozioni fra cielo e mare”, una raccolta di immagini raccontate dalla penna di alcuni amici».
La prefazione è del magistrato Gioacchino Romeo, mentre i testi sono firmati da: Mariella Cirro, Lucia Scotto di Carlo, Maria Monica Tommonaro, Didi Melles, Luigi Fusco, Aniello Intartaglia, Antonio Gravina, Elena Pati, Cristiano Esposito, Giovanni Iovine, Rita Luongo, Riccardo Bardoni, Antonio Bufalari, Antonietta Polcaro, Gaetano Vacca, Luigi Finelli, Tiziana Balsamo, Stefania Emilia Letizia, Bruno Ciniglia, Veronica Passero, Antonella Turner Spina e Paolo D’Antuono.


1 COMMENTO

  1. Buonasera, Sono l’autore del libro.

    Vi ringrazio per il bellissimo articolo e spero di incontrarVi nelle stradine della mia bellissima isola per un giro fotografico nei posti più belli e caratteristici.
    E’ vero sembro molto più giovane ma ahimè sono del 1970.
    Ci tengo ad aggiungere che il fotografo napoletano che è inconsapevolmente responsabile del mio progetto e il bravissimo Matteo Anatrella fotografo di scena, moda ecc ecc.
    Grazie ancora.
    Cordialmente
    Gian Luca Costagliola

RISPONDI