Tanti gli appuntamenti di agosto per chi rimane o per chi viene a visitare la nostra regione. Si parte domani, venerdì 2, con Fiano Love Fest a Lapio, in provincia di Avellino.
La manifestazione, organizzata dalla Pro Loco Lapiana in collaborazione con il Comune di Lapio, dedica questa decima edizione alla luna e all’ecosostenibilità, saranno presenti le case dell’acqua fornite da Ultrafiltrazione Mose.

Fiano| ilmondodisuk.com
Qui sopra, il benvenuto del comune avellinese. In alto, calici di vino bianco come il Fiano, ben strutturato e profumato

Fiano Love Fest ha lo scopo di valorizzare le eccellenze irpine. Fino al 4 si potrà vivere un’esperienza sensoriale attraverso le degustazioni a cura di Slow Food di Avellino e banchi di assaggio affidati alla Onav (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino).
Con una schiera di cantine irpine: tra queste, Filadoro, Tenuta Scuotto, Romano Nicola, Feudo Apiano, Rocca del Principe , Macchie Santa Maria, Case D’Alto, Antica Hirpinia, accompagnate anche dall’alta qualità gastronomica di Agriturismo Anila, Officina del Gusto, Sapori di Mare, Frantoio Nutile, Dolcivendolo Past Art, Officina del gelato e molti altri.
Fiano Love Fest è una manifestazione che permette a chi la vive di conoscere prodotti enogastronomici del posto ma anche di vivere il centro storico di Lapio, grazie all’associazione Land of Hirpinia che per l’occasione ha organizzato visite guidate per il centro e dei percorsi di trekking tra i sentieri del territorio.
Le serate saranno accompagnate da musica live e divertimento. La luna  sarà un’altra grande protagonista della kermesse. Chi visiterà Lapio in quei giorni potrà osservare il cielo lunare e stellato grazie ad una postazione astronomica.
Non manca poi lo spirito di solidarietà: il 4 agosto alle 20,30, a Palazzo Filangieri, un banchetto di beneficenza Cena per Aila con la partecipazione degli chef Rosanna Marziale del ristorante Le Colonne Marziale di Caserta, Marco Caputi di Maeba Restaurant, di Ariano Irpino (Avellino), Claudio Lanuto di Nh Collection Hotels- Convento di Amalfi e Gian Paolo Capaldo di The Rag. Parte del ricavato, infatti, sarà devoluto ad Aisla, associazione impegnata nella Sla a sostegno dei ragazzi e delle famiglie.
Per saperne di più
https://www.facebook.com/fianolovefest