Libri, autori, storie, ragazzi, narrativa, romanzi, parole, associazioni, attività, laboratori, giochi, letteratura, interviste, plot, musica, bambini, scrittura creativa, editoria, personaggi, corsi, incontri, dibattiti, poesia, favole, spettacoli, teatro. Tutto questo è: “Ricomincio dai libri 2017” – 29 settembre/1 ottobre – ex ospedale della pace, via dei Tribunali, 227 Napoli. La prima fiera del libro dopo Galassia Gutenberg, un appuntamento culturale italiano che si svolgeva in città nel periodo di primavera.
Il tentativo odierno regge sulle giovani gambe di tre soggetti associativi (La Bottega delle parole, Librincircolo e Parole alate) e una Cooperativa, Sepofà. Hanno cominciato nel Comune di San Giorgio con l’intento di far emergere giovani talenti e quelle realtà editoriali che diffondono cultura. Dalla Provincia alla città capoluogo, una trasmigrazione di quel sentimento per la cultura libero, responsabile, prodotto dal basso.
La società cooperativa Sepofà nasce nella periferia est di Napoli, con passione e coraggio questi giovani sfidano il grigiore di quei quartieri dormienti, post-industriali e, quindi, post-culturali. Mentre dilagano dis-valori, arranca il senso civico e vigila una post-camorra stracciona, parassitaria e culturalmente crudele, avanzano fiori colorati che curano le “altre” coscienze, diffondendo consapevolezza, attivismo e sinergie costruttive.
L’indiscussa star è il libro, le parole, la vita trasferita in versi, queste sculture della mente che sono in grado di trasmettere emozioni, dare sogni, distribuire certezze ed inquietudini, che un maldestro tentativo vorrebbe sostituire con fake e like, ovvero con il vuoto della mente.
Per saperne di più
http://www.ricominciodailibri.it/

 

 

RISPONDI