Tornano all’orto botanico le fiabe d’autunno. Otto titoli in programma, fino al 18 novembre, ogni sabato e domenica e sempre alle ore 11Si comincia con la favola “Nello specchio di Biancaneve”, dai Fratelli Grimm, regia di Giovanna Facciolo, in scena sabato 15 e domenica 16 settembre alle 11, in replica anche ol 27 e 28 ottobre.
E’ la 23esima edizione della rassegna, ideata e promossa dall’Associazione I Teatrini e dall’Università degli Studi Federico II per La Scena Sensibile e realizzata in collaborazione con la Regione Campania e il Comune di Napoli.
L’iniziativa sollecita il pubblico di  bambini e  adulti all’avventurosa scoperta di luoghi magici e storie senza tempo. In scena 8 titoli selezionati tra i capolavori della letteratura universale per l’infanzia e la gioventù qui rappresentati nei singolari allestimenti itineranti ideati per gli incantevoli spazi dell’Orto napoletano.
Tra le altre pièce che andranno in scena,   Nel regno di Oz dal romanzo di Lyman Frank Baum  (il 22 e 23 settembre), Con le ali di Peter dal romanzo di James Matthew Barrie ( il 29 e 30 settembre), Gli alberi di Pinocchio dal capolavoro di Carlo Collodi (il 6 e 7 ottobre), Un brutto anatroccolo dalla favola di Andersen (il 13 e 14 ottobre), L’ albero del sole dalle favole di Andersen (il 20 e 21 ottobre), Il magico pifferaio dalla favola dei Fratelli Grimm (il 3 e 4 novembre, repliche il 10 e l’11) e infine Il popolo del bosco  con cui, sabato 17 e domenica 18 novembre, si conclude la programmazione.
«Ogni spettacolo  – spiegano gli organizzatori  – è stato realizzato pensando all’orto botanico di Napoli come a uno dei principali protagonisti del nostro lavoro, ed ancor più immaginandone un ruolo attivo che potesse porlo in relazione immediata con le decine di migliaia di piccoli spettatori che fin qui hanno preso parte alle nostre attività».
Il biglietto costa 8 euro
Per saperne di più
www.iteatrini.it
tel. 0810330619 (ore 9,30 – 17)
In foto, la locandina della manifestazione