Scegli Napoli si consolida e cresce. All’iniziativa messa in campo da palazzo san Giacomo, con delega affidata alla giovane Flavia Sorrentino – Napoli Città Autonoma – aderisce anche la catena  di aziende napoletane Flor do Cafè (foto in sala giunta). Dal 1° aprile 2018 nei punti vendita che aderiscono all’iniziativa si trova esposto un segnalatore visivo (stopper) che invita a scegliere Napoli, ovvero a comprare prodotti che nascono nella nostra città  (produttori e filiera commerciale).
A oggi “Scegli Napoli” coinvolge 50 aziende che espongono a scaffale nella media e grande distribuzione e oltre 20 attività commerciali storiche della città (Associazione Verace Pizza Napoletana, Federazione Provinciale Coldiretti Napoli, Casa Infante, Trattoria Nennella, Pizzeria Sorbillo).
L’iniziativa traduce una delle linee d’azione più importanti che l’amministrazione comunale ha deciso di mettere in campo con il Manifesto di Napoli Città Autonoma. Una piattaforma programmatica che prova a tradurre l’autonomia economica, culturale, occupazionale e sociale tramite la valorizzazione dei prodotti del territorio.
Secondo quanto concepito dall’iniziativa si sensibilizzano i cittadini a investire la propria spesa sui prodotti locali, nati dalla propria terra, così tutelando l’ambiente e creando un possibile futuro ai giovani che a Napoli nascono e a Napoli vorrebbero lavorare e vivere.
Flor do Cafè porta in dote ben 13 punti vendita ubicati presso il territorio metropolitano del capoluogo provinciale di Napoli. Una combinazione tra eccellenze, valorizzazione del territorio, consumo critico, rispetto dell’ambiente, ma soprattutto consapevolezza di scelta.