Romanzo fantasy/ “Clarieset e le memorie di Tebe”: Jessica Pezzotta racconta le profondità oscure dell’antico Egitto

0
374

Clarieset e le memorie di Tebe”, scritto da Jessica Pezzotta, è un libro che trasporta immediatamente il lettore nell’antico Egitto. La cultura e la storia di quella parte del mondo sono diventati parte integrante del nostro immaginario collettivo, dimostrando l’eternità di questa civiltà e il suo fascino senza tempo su di noi.
Una delle cose che rende questo mondo unico è la sua capacità di suscitare interesse in persone di ogni epoca, unendo l’umano e il divino in un connubio particolare che si manifesta soprattutto nelle imponenti testimonianze architettoniche che ci ha lasciato.
Il romanzo di Jessica Pezzotta è ambientato nella città di Tebe, oggi conosciuta come Luxor, che è stata la capitale dell’Egitto per un lungo periodo.
La protagonista della storia è Clarieset, la moglie del faraone Sendemka, che prima di entrare nella corte reale è stata una sacerdotessa devota alle dee Hator e Sekhmet. La vita di Clarieset è felice accanto al faraone e i due sovrani regnano insieme contribuendo al benessere del loro popolo. Ben presto però la giovane donna dovrà affrontare numerose prove, tra cui la dolorosa perdita di un figlio e il pericolo di essere uccisa.
Tutto ciò avviene «a causa di un cerchio che prima o poi si sarebbe dovuto chiudere -spiega l’autrice nel suo libro, dando voce ai pensieri di Clarieset- Tuttavia in fondo all’oblio, al tunnel, nelle profondità oscure, vi è sempre un barlume di speranza. Anche solo un piccolo spillo quasi insignificante. Quel puntino è tutto ciò su cui puoi fare presa, alimentandolo. Puoi scegliere di guardare solo quello, senza mai curarti di ciò che ci sta attorno. Vivi come se vedessi solo la luce, vedessi solo il sole. Il momento presente. La verità».
La scrittura di Jessica Pezzotta è fluida ed elegante. La passione per l’antico Egitto e l’attenzione ai dettagli emergono dalle sue pagine, accompagnando il lettore in un viaggio davvero speciale. La storia di Clarieset e Sendemka è arricchita dalle descrizioni degli aspetti spirituali ed energetici degli antichi templi egizi che aggiungono ulteriore fascino al libro.
“Clarieset e le memorie di Tebe” è un romanzo che riesce dunque a trasportare il lettore in un mondo lontano ma per certi versi ancora molto vicino a noi. «Mi auguro di avervi potuto far viaggiare oltre l’ordinario, in Egitto e anche dentro di voi, per ricordare anche solo una parte dell’infinito che siamo stati e che ci abita» scrive l’autrice congedandosi dai suoi lettori. (Amanda Patti)
©Riproduzione riservata
IL LIBRO
Clarieset e le memorie di Tebe”
piattaforma di selfpublishingYoucanprint
romanzo fantasy/mistico/crescita personale
Pagine: 84
11 euro

Per saperne di più
Instagram
youcanprint

RISPONDI

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.