«Quando il potere porta l’uomo verso l’arroganza, la poesia gli ricorda i suoi limiti. Quando il potere restringe la sfera di interesse dell’uomo, la poesia gli ricorda la ricchezza e la diversità dell’esistenza. Quando il potere corrompe, la poesia rigenera». Era il credo di John Kennedy, presidente statunitense assassinato il 22 novembre 1963 a Dallas, in Texas. Di un uomo coraggioso che  concepiva  la politica come innovazione e opportunità di  cambiamento. E che puntava sul binomio libertà e uguaglianza.
La poesia ha davvero una capacità rigeneratrice, rasserena l’anima, cura le nostre ferite, la salva dall’oscurità. Se ne avete una nel cassetto o nel vostro cuore  partecipate al contest poetico promosso dall’associazione Poesie metropolitane
Tema della gara poetica gratuita, aperta a tutti, è  quello del Maggio napoletano dei Monumenti 2020: Giordano Bruno e la visione contro le catastrofi. Potrete pubblicare i vostri versi pubblicati sul link-gara-evento oppure inviarli all’indirizzo mail  segninversi2020@gmail.com (fino al 20 aprile). Le poesie dovranno essere inedite e non potranno superare i sette versi.
Il concorso precede la seconda edizione dell’attacco d’arte nel quartiere Mercato di Napoli a cura del collettivo di associazioni SegninVersi (Poesie Metropolitane, Retake Napoli, Sii Turista della tua città, ArteRunning, Fondali Campania, Napoli2035, Braveman Production). Un’azione creativa in collaborazione con il Consorzio Antiche Botteghe Tessili di Piazza Mercato per il rilancio di una piazza dove sono ancora in corso i lavori di recupero.
Domenica 31 maggio le venti poesie vincitrici (selezionate da una giuria composta da scrittori, editori, giornalisti e professionisti) verranno riprodotte e raffigurate da artisti emergenti sulle saracinesche di alcuni negozi.
E per tutta la giornata, dalle 10 fino a mezzanotte, nel perimetro della piazza e nel chiostro di Sant’Eligio, si svolgeranno eventi, laboratori creativi, poetici e artistici, mostre fotografiche, convegni, attività teatrali, rassegne musicali e attività formative a tutela dell’ambiente. Una festa della bellezza.
Ecco il link per partecipare al concorso:
https://poesiemetropolitane.wixsite.com/segninversi2020

In foto, una delle saracinesche dipinte lo scorso anno

 

 

 

RISPONDI