Da sempre principe dell’alimentazione mediterranea, la pasta la superstar di Makarì. È questo il nome del secondo appuntamento con gli aperitivi del “Vesuvio live festival” – con il format Shangò per ilMama Ines” di Cercola che avrà luogo domenica 11 novembre a partire dalle 20. Quando i greci fondarono Napoli, adottarono un piatto creato dai nativi, composto da pasta di farina d’orzo e acqua, essiccata al sole che loro chiamarono macaria.
La pasta ha dunque origini lontane e radicate nel nostro territorio campano prima ancora che nazionale. Cambiano le forme, gli accostamenti di sapori, le ricette, le farine, ma il concetto alla base di macaria resta fedele a sé stesso.
Con il sottofondo musicale a cura di Goldie Voice e dj Lisio, il Mama Ines, a partire dalle 20 sarà il teatro di una rappresentazione culinaria della pasta in tutte le sue forme e colori, firmata Antico Mulino Falco, in un’atmosfera disegnata da una kermesse di artisti del territorio vesuviano. Per l’occasione, Shangò ospiterà uno degli artisti più rinomati del nostro territorio: Maurizio Filisdeo con il suo entusiasmante live music show.

Mama Ines – via D. Riccardi 400, Cercola.