Qui sopra, i giovani professionisti di Manallart. In alto, la chiesa dell’Annunziata

Napoli riparte dalla propria storia. Dall’importante patrimonio dei quartieri Forcella, Maddalena e Capuana. Dopo mesi di stop dovuto al Covid, tornano in strada i giovani professionisti dell’associazione di promozione sociale Manallart per accogliere i turisti e accompagnarli alla scoperta delle bellezze nel cuore della città.
Visite guidate, Walking tour e percorsi teatralizzati per valorizzare la storia di un pezzo di Napoli ricco di tesori poco conosciuti. Si scopre la Real Casa Santa dell’Annunziata alle spalle del ‘Rettifilo’, il complesso che custodisce l’antica ‘Ruota degli Esposti’, il meccanismo che ha salvato migliaia di neonati abbandonati da famiglie che non avevano la possibilità di sostenerli o perché li consideravano “figli illegittimi”.
Le vicende legate alla bussola in legno, ancora intatta, sono raccontate nel tour sulle origini dell’Annunziata che comprende la bellissima Chiesa e gli edifici storici a ridosso dei due cortili. Si scoprono anche i dintorni: dalla Fontana della Scapigliata al “Cippo a Forcella”, ovvero le antiche mura greche in piazza Calenda.
Manallart conduce alla scoperta del fitto tessuto urbano del centro storico che, in questi anni, è interessato da diversi interventi di recupero. Seguendo una serie di tappe insolite, si toccano luoghi iconici e poco noti di Forcelal si arriva sul Decumano Maggiore.
Per i weekend del mese di maggio Manallart propone anche gli eventi realizzati insieme alla compagnia ‘I Teatrini’ nell’ambito del progetto RigenerArte: si tratta di visite guidate teatralizzate che fanno rivivere le vicende attraverso le voci e le interpretazioni di alcuni attori così da far immergere i turisti nella Napoli antica.
Le iniziative si svolgono ogni sabato e domenica mattina. Alcune inserite nel programma della XXVII edizione del Maggio dei Monumenti del Comune di Napoli e sono offerte gratuitamente grazie al sostegno dalla Fondazione Banco di Napoli.
Inoltre, grazie alla collaborazione con l’associazione commercianti ‘AForcella’, i turisti che partecipano alle visite di Manallart beneficiano di uno sconto per gustare le bontà culinarie e gastronomiche del centro storico o presso altri negozi del quartiere.

Per saperne di più
https://www.youtube.com/watch?v=lPg6L4LP_mg
https://www.facebook.com/manallart https://www.instagram.com/manallart.napoli




RISPONDI